Osteria del Tempo Ritrovato

71022 - Ascoli Satriano (FG) Puglia
Corso Vittorio Emanuele, 51,
Distanza dal centro: 0,30 Km
Telefono:
0885661145

Descrizione

L'Osteria del Tempo Ritrovato si trova nelle vicinanze della chiesa di San Rocco. È un locale piuttosto raccolto, con circa 40 coperti, arredato semplicemente e in cui spiccano le volte con mattoncini a vista.Propone la cucina del territorio e stagionale.

Il menù varia giorno per giorno, ma troverete sempre piatti a base di verdure di stagione, consigliati dal momento che le verdure e gli ortaggi in genere provengono da un orto di proprietà degli stessi titolari.Per aprire consigliamo l'antipasto di salumi locali da accompagnare con verdure grigliate e formaggi, sempre locali. Come primo assaggiate i ravioli di ricotta salata con funghi carboncelli e noci e, come secondo, l'agnello alla brace con contorno di patate, specialità della casa.I dolci sono anche buoni, fatti in casa, per esempio il tiramisù con la crema, le crostate di frutta e i dolci a base di ricotta.
A fine pasto un bicchierino del classico limoncello o del liquore di alloro, dalle proprietà digestive, che vi sarà offerto dalla casa.Non c'è una carta dei vini ma vi saranno proposti tre ottimi vini, due pugliesi (il Primitivo di Manduria e il rosato di Salice Salentino) e uno campano (il Falanghina del Taburno), da abbinare felicemente ai vostri piatti.

Obiettivo dell'osteria è di farvi ritrovare oltre al tempo anche i sapori genuini di una volta. Alla continua ricerca della qualità per offrire, anche nei prodotti più semplici, il meglio che offre il territorio come, per esempio, i legumi di Sarconi, le fave di Carpino. Un'occasione per assaggiare i piatti tipici è il venerdì gastronomico, quando con soli 8 euro potrete assaggiare un piatto della tradizione (per esempio l'ottima pasta con le fave), con contorno, dolce della casa e vino.La domenica sera, inoltre, spazio ai più giovani (ma non solo) con la musica dal vivo.Qualità e genuinità sono decisamente le parole d'ordine di questa osteria, a cui aggiungeremmo l'ottimo rapporto qualità/prezzo.
E se possiamo darvi un consiglio... fatevi una buona scorta di pane locale, abbondantemente presente sul desco, come del resto già facevano i viaggiatori che dall'Antica Roma si recavano a Brindisi. Questo almeno è ciò che racconta Orazio che nella V Satira del I libro scrive: "qui il pane è di gran lunga il più bello, tanto che i viaggiatori ne fanno provvista".

Caratteristiche

Apertura

  • Aperto a cena
  • Aperto a pranzo

Giorno di Chiusura

  • Lunedì

L'opinione degli utenti

Condividi la tua opinione!

Contatta il negozio

Contatta il negozio

Con l’inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati