73 Ricette

Vedi

  • Arance caramellate

    Sbucciare le arance in strisce sottili e superficiali, cercando di lasciare il più possibile fuori la parte bianca della buccia (in commercio ci sono delle apposite sbucciatrici). In una pentola far s…

    Continua ›

  • Baccalà alla Trevigiana

    Spinare, tagliare a pezzi e infarinare il baccalà che sarà stato, in precedenza, tenuto in abbondante acqua per circa 24 ore. Soffriggere con olio in una casseruola. Coprire con il resto delle cipo…

    Continua ›

  • Baccalà alla vicentina

    Ammollare lo stoccafisso, già ben battuto, in acqua fredda, cambiandola ogni 4 ore per 2-3 giorni, oppure acquistatelo già ammollato. Togliere parte della pelle; aprire il pesce per lungo, togliere…

    Continua ›

  • Baccalà mantecato

    Mettere sul fuoco una pentola capiente o una teglia con dentro acqua, un bicchiere di latte e sale. Lavare molto bene il baccalà per dissalarlo (conviene lasciarlo a bagno cambiando 2 o 3 volte l'a…

    Continua ›

  • Baccalà mantecato alla Veneziana

    Mettere il baccalà, dopo che è stato in ammollo per due giorni, in una casseruola e porlo sul fuoco. Una volta raggiunta l'ebollizione, cuocere per 10', spegnere e lasciar riposare per circa 20' con i…

    Continua ›

  • Bigoli all'anitra

    Rosolare la cipolla con olio, aggiungere il macinato d'anitra, il vino bianco, sale pepe e i due mazzetti di aromi precedentemente preparati. Cuocere per un ora. Separatamente far bollire una pentola …

    Continua ›

  • Bìgoli con l'anatra

    In una pentola fate tostare le ali e la carcassa dell'anatra aggiungendo rosmarino, timo, e salvia tritati e sale grosso. Nel frattempo tritate 60 g di carota, 60 g di cipolla, 60 g di sedano e agg…

    Continua ›

  • Bisato in tecia

    In una pentola di coccio versare il vino rosso e l'acqua con le verdure finemente tritate e le foglie di alloro; salare e cuocere. Nel frattempo lavare bene le anguille, togliere la testa e la co…

    Continua ›

  • Brasato di somarino

    Rosolare leggermente il pezzo di carne intero, unire le verdure tagliate a pezzi. Aggiungere subito i pomodori pelati e il vino rosso e cuocere per 2 ore a fuoco lento. Ultimata la cottura passare il …

    Continua ›

  • Capriolo in salmì alla veneta

    Lavare e tagliare a pezzetti la carne di capriolo e metterla in un recipiente capiente. Pulire, tagliare a grossi pezzi le verdure e metterle nel recipiente con la carne. Tritare grossolanamente gl…

    Continua ›

  • Cefalo arrosto

    Pulite i cefali e teneteli a bagno in olio, a cui avrete aggiunto del succo di limone, il sale, il pepe e il timo, per un'ora o più. Cuoceteli alla griglia 6 o 7 minuti per parte. Servite caldi o anch…

    Continua ›

  • Cesti del Desiderio

    Far cuocere lo zucchero con il succo di limone, aggiungere la granella di mandorle. Modellare mentre è caldo ricavando dei cesti merlettati. Unire la colla di pesce sciolta con il caffè o con il ciocc…

    Continua ›

  • Cestinetto di crostacei agli agrumi di Sicilia

    Lessare e pulire i crostacei. Tagliare le verdure a Julienne. Scaloppare gli agrumi, preparare la vinaigrette (olio d'oliva extravergine, aceto, limone, arancia e sale). Preparare la cialda al formagg…

    Continua ›

  • Cialda di Asiago con fettuccine al torcolato

    Ridurre il vino Torcolato a un decilitro ponendolo in una casseruola su fuoco moderato, lasciare raffreddare. Fare un impasto con tutti gli ingredienti indicati per la pasta, quindi lasciare riposa…

    Continua ›

  • Crema al limone

    Montare a crema lo zucchero e i tuorli, sciogliere la colla di pesce e unirvi subito il succo dei limoni filtrandolo con l'aiuto di un colino. Mescolare bene dal basso verso l'alto cercando di inco…

    Continua ›

  • Crema fritta alla Veneziana

    Usando una frusta mescolare in una terrina le uova, lo zucchero, la farina e la scorza di limone, badando a non formare grumi. In un tegame portare il latte a ebollizione a fuoco medio, versarl…

    Continua ›

  • Croccante

    Utilizzando una padella antiaderente, fare sciogliere 250 g di zucchero a fiamma moderata; quando si sarà imbiondito aggiungere le mandorle e mescolare. Stendere su un piano freddo il composto così…

    Continua ›

  • Crostata di fiori di Zucca

    Lavate i fiori di zucca, togliete la parte verde esterna e tritateli. Soffriggeteli per alcuni minuti. Mescolateli a tutti gli altri ingredienti e aggiungete la grappa. Riempite con questo impasto una…

    Continua ›

  • Crostatina di Grana Padano con radicchio rosso e passatina di porri

    Impastare la frolla, lavorando il burro con la farina e poi successivamente tutti gli altri ingredienti avendo l'accortezza di sciogliere il sale nelle uova, lasciare riposare l'impasto almeno trenta …

    Continua ›

  • Fagioli alla veneta

    Sgranate i fagioli, poneteli in una pentola con abbondante acqua salata e fateli cuocere per un'ora e mezza. Dissalate le acciughe, diliscatele e tagliatele a pezzetti. Schiacciate l'aglio, mondate il…

    Continua ›

  • Faraona in Tecia

    Prendete una faraona giovane e, dopo averla pulita e tagliata a pezzi, mettetela in una teglia, a rosolare con un soffritto di lardo, olio, salvia e rosmarino. Durante la cottura la carne rilascia la …

    Continua ›

  • Filetto di manzo ai funghi porcini

    Rosolare le fettine di manzo in una padella con sale, olio e pepe, irrorarle con il vino e lasciar evaporare. Aggiungere i funghi porcini, coprire il tutto e lasciar cuocere 2 minuti con la fiamma …

    Continua ›

  • Gamberoni con Lardo di Colonnata

    Pulire e sbucciare le mazzancolle. Avvolgere i crostacei crudi nelle fettine di Lardo di Colonnata e cuocere il tutto in padella con olio, aceto balsamico, prezzemolo, sale e pepe.

    Continua ›

  • Garganelli con zucca, baccalà e colatura d’aringa

    Lavare la zucca, tagliarla a fette e metterla in forno per 20 minuti a 180°C. A cottura ultimata separare la polpa dalla buccia e passare in padella con poca cipolla tritata per 20 minuti. Tagl…

    Continua ›

  • Gnocchetti di patate viola con crema di asparagi verdi e gamberi in olio cottura

    Cuocere le patate viola in abbondante acqua, pelarle e schiacciarle; mentre le patate si raffreddano stufare gli asparagi con la cipolla, l'aglio e il vino bianco.Una volta cotti, frullarli aggiungend…

    Continua ›

  • Gnocchi di San Zeno

    Lessare le patate con la buccia; pelarle ancora calde e passarle con lo schiacciapatate, salare e aggiungere la farina. Impastare velocemente sulla spianatoia infarinata, sino a ottenere un panetto…

    Continua ›

  • Gnocchi di zucca alla ricotta

    Cuocere la zucca, a vapore o nel forno, dopo averla tagliata a pezzi e privata dei semi. Eliminare la scorza della zucca, passare la polpa al setaccio e lasciarla raffreddare. Incorporare quindi,…

    Continua ›

  • Gnocchi veneti

    Bollite le patate con la buccia. Pelatele e schiacciatele, impastatele ancora calde con la farina. Ricavate dall'impasto dei cordoni della grandezza di un dito e tagliateli a pezzetti. Mescolate in…

    Continua ›

  • Granseola al naturale

    Far cuocere le granseole in acqua per 30'; scolarle e lasciarle raffreddare. Ricavare la polpa da tutte. Condire con il limone, un filo d'olio, una manciata di prezzemolo e sale e pepe.

    Continua ›

  • Involtini di speck e radicchio

    Dividere in quattro parti il gambo di radicchio, cucinarlo sulla piastra e lasciarlo raffreddare. Stendere per bene le fettine di speck accostandone due per volta, posizionarvi al centro il rad…

    Continua ›