49 Ricette

Vedi

  • Zuppetta tavolara

    Pulire per bene tutti i frutti di mare. In un'ampia padella soffriggere velocemente l'aglio, aggiungere i frutti di mare con l'alloro e lasciar insaporire qualche minuto. Aggiungere la salsa di pom…

    Continua ›

  • Zuppa Sarda

    In una casseruola di coccio alta e stretta fate uno strato di fette di pane, copritele con uno di fettine di formaggio, distribuite del prezzemolo, una grattugiata di noce moscata e pepe; versate un p…

    Continua ›

  • Zuppa gallurese

    Mettere pecorino, cipolla,carota, prezzemolo sedano, pomodoro secco, finocchio, alloro e pepe sul tagliere in legno e tritare tutto insieme con un coltello panciuto o con la mezzaluna per ottenere …

    Continua ›

  • Zuppa di pesce su zimminu

    In un'ampia casseruola fate soffriggere nell'olio polpo, seppia e calamaro, poi aggiungete la cipolla tritata. Aggiungete un pomodoro secco tritato e un po' di passata, uno spicchio d'aglio, prezze…

    Continua ›

  • Ventresca di tonno alla griglia

    Mettere tutti gli ingredienti, eccetto la ventresca, in una ciotola capiente e incorporare delicatamente con una frusta a mano. Far cuocere la ventresca e servirla ancora calda con il suo unto, ovvero…

    Continua ›

  • Trofie alla carlofortina

    Mentre fate cuocere le trofie in abbondante acqua salata, in una padella fate imbiondire, in un po' di olio, la cipolla tritata. Aggiungete il tonno e i pomodorini tagliati a metà e fate saltare. A fu…

    Continua ›

  • Tagliatelle nere con gamberi e arselle

    Soffriggere velocemente l'aglio e aggiungere i gamberoni e le arselle con qualche foglia di alloro. Far rosolare pochi minuti e aggiungere la salsa di pomodoro. Tirare la salsa, e nel frattempo far cu…

    Continua ›

  • Tagliatelle nere

    Pulire per bene i frutti di mare. Soffriggere velocemente l'aglio, aggiungere i gamberoni, le arselle e l'alloro, far rosolare qualche minuto e aggiungere la salsa di pomodoro. In abbondante ac…

    Continua ›

  • Suppa cuata

    Ungere con il lardo o con la pancetta sciolti a fuoco basso una casseruola (di coccio se possibile), distribuirvi uno strato di spianata a pezzi, uno di formaggio a fettine, erbe, pecorino, poco aglio…

    Continua ›

  • Su scabecciu

    Squamare, eviscerare e pulire perfettamente le boghe. Tagliarle a tranci e passarle nella semola. Friggere le boghe in abbondante olio e farle scolare. Nel frattempo soffriggere due spicchi d'agl…

    Continua ›

  • Spaghetti alla bottarga

    Bollire l'acqua con la giusta dose di sale grosso. Mentre l'acqua è sul fuoco, grattugiare una quantità abbondante di bottarga. Prendere 2 spicchi piccoli, sodi e compatti d'aglio e spellarli.…

    Continua ›

  • Sa Merca

    Fate bollire il muggine per circa mezz'ora: la quantità di sale da aggiungere è calcolata in base al giorno della consumazione, più aumentano i giorni e più elevata sarà la dose di sale da impiegare. …

    Continua ›

  • Sa burrida

    Tagliare a pezzi il gattuccio spellato (per l'operazione di spellatura meglio chiedere aiuto al pescivendolo) toglierne il fegato e sbollentarlo in un tegame a parte. Lessate il pesce in acqua…

    Continua ›

  • Riso alla bottarga

    In un tegame di coccio versate un bicchiere d'olio d'oliva e fate soffriggere un abbondante trito di aglio e prezzemolo. Aggiungete il riso, fatelo dorare leggermente, versate un bicchiere di vino bia…

    Continua ›

  • Pasta violata ripiena di ricotta

    Preparare la pasta impastando la semola con acqua e strutto, aggiungere un pizzico di sale. Preparare anche il ripieno unendo i diversi ingredienti. Stendere la pasta e ricavare de quadrati, me…

    Continua ›

  • Pardulas

    Per il ripieno: grattugiare finemente le mozzarelle e unirle con la ricotta, lo zucchero, i 5 tuorli d'uovo e la scorza grattugiata dei 3 limoni. Aggiungere il pizzico di sale, aggiungere un cucchi…

    Continua ›

  • Pardulas

    Cominciate con il ripieno: tagliate finemente le mozzarelle e unitele con la ricotta, lo zucchero, i 5 tuorli d'uovo e la scorza grattugiata dei 3 limoni. Aggiungete un pizzico di sale, un cucchiaio a…

    Continua ›

  • Pane frattau

    Disposto il casarau in quattro piatti fondi, cospargere di sugo di pomodoro caldo e basilico tritato. Versare una parte del brodo leggero in un tegame in cui verranno cotte in camicia le 4&nbs…

    Continua ›

  • Pane di sapa

    Per la sapa: togliere i semi dall'uva, mettere il succo in una pentola. Mettere le mele cotogne dopo averle tagliate a fette, unire la buccia tagliata delle arance. Cuocere a fuoco lento per 1…

    Continua ›

  • Pane con pomodoro

    Impastare la farina con acqua tiepida e leggermente salata, l'olio e il lievito di birra sciolto con un po' di acqua tiepida. Lavorare l'impasto con cura poi coprirlo con un canovaccio e farlo…

    Continua ›

  • Pabassinas nuoresi

    Mettere ad ammollare l'uvetta in poca acqua tiepida per 15 minuti, poi scolarla e strizzarla bene. Tritare le mandorle e i gherigli di noce. Preparare la pasta frolla: setacciare la farina sulla …

    Continua ›

  • Minestra di fave (Su mischiu)

    Pestare il lardo e frlo soffriggere con i pomodori ben maturi. Cuocete la fregola in acqua non molto salata. A fine cottura unite il soffritto, il prezzemolo e il basilico e aggiustate di sale. Un …

    Continua ›

  • Minestra di ceci con piedini di maiale

    Mettere a mollo i ceci in acqua tiepida, almeno la sera prima di cucinarli. Al momento di cuocerli strofinarli per bene con le mani per eliminare la pellicina, quindi scolarli e versarli in una p…

    Continua ›

  • Minestra di ceci con piedini di maiale

    Mettete a mollo i ceci in acqua tiepida, almeno la sera prima di cucinarli. Al momento di cuocerli strofinateli per bene con le mani per eliminare la pellicina, quindi scolateli e versateli in una pen…

    Continua ›

  • Melanzane alla Sassarese

    Lavate con cura le melanzane, asciugatele, mettetele in una pirofila leggermente spennellata di olio, ponetela in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per 50 minuti circa. Nel frattempo sbucciate…

    Continua ›

  • Malloreddus al tonno con bottarga di muggine

    In una padella con dell'olio rosolate la cipolla tagliata e il tonno. Aggiungete i capperi, bagnate con il vino e lasciate evaporare. Condite con sale e pepe. Cucinate i malloreddus. Se dovesse esser…

    Continua ›

  • Malloreddus al sugo

    Impastare e lavorare la farina con l'olio, il sale e lo zafferano sciolto in un bicchierino d'acqua, fino a ottenere un impasto omogeneo e sodo. Fare dei bastoncini grossi come un dito, tagliarli a…

    Continua ›

  • Maharrones de busa con salsa al pecorino

    Disporre la semola a fontana e impastarla con un mezzo bicchiere di acqua tiepida e salata. Versare l'acqua a poco a poco al centro della fontanella aggiungendo solo quella che l'impasto sarà in …

    Continua ›

  • Lumache al pomodoro

    Dopo aver ben lavato le lumache, mettetele in una pentola; poi copritele d'acqua e ponetele sul fuoco. Quando saranno uscite quasi completamente dal guscio, alzate la fiamma e lasciate bollire per una…

    Continua ›

  • Lorighittas con galletto ruspante di Morgongiori

    Impastate bene la semola, lavorandola con cura e poco alla volta, in modo che non si formino dei fastidiosi grumi. La lavorazione, caratteristica, prevede che la pasta venga tesa e allungata fino ad a…

    Continua ›