Stracci sul papero
  • Difficoltà: Difficile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Costosa
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 carota tritata
  • 2 coste di sedano tritate
  • 1 cipolla tritata
  • 1 mazzetto con salvia e rosmarino legati insiem
  • 1 papero di circa 3000 g già pulito
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1000 g di pomodori pelati e passati
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino da caffè di fiori di finocchio
  • 500 g di stracci all’uovo
  • sale

Preparazione

Spellate il papero e toglietegli tutto il grasso, mettendolo da parte. Tagliatelo a pezzetti. Passate al tritacarne metà dei pezzetti, già disossati.

In un tegame abbastanza capiente fate rosolare il trito di carota, sedano, cipolla e il mazzetto con salvia e rosmarino. Mettete poi il grasso del papero e fate rosolare. A questo punto aggiungete i pezzi di papero e la carne macinata e cuocete finché è ben colorita. Aggiungete il vino rosso e fate sfumare, poi salate. Aggiungete i pomodori pelati, il concentrato di pomodoro sciolto in due cucchiai di acqua calda, mescolate, aggiustate di sale e aggiungete il fiore del finocchio. Cuocete per 3 ore a tegame coperto.

Cuocete per pochi minuti gli stracci (maltagliati) in acqua bollente e salata, scolateli e condite con il sugo di papero. 

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!