Sarde a beccafico
  • Difficoltà: Difficile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

  • 1 kg di sarde fresche
  • 2 bicchieri di olio
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 100 g di uvetta sultanina
  • 100 g di pinoli
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 ciuffo di prezzemolo tritato
  • 1/2 cipolla tritata
  • 2 o 3 foglie d’alloro
  • 1 cucchiaiata abbondante di pangrattato
  • succo di 1 o 2 limoni (o arance)
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Pulire le sarde, eliminare la testa e aprirle dalla parte del ventre per diliscarle ma senza dividerle. Lavarle in acqua salata e asciugarle con cura.
In una padella scaldare l'olio, versare il pangrattato e mescolare lasciando rosolare. Versare poi il tutto in una terrina, aggiungere l'uvetta, che sarà stata ammorbidita in acqua tiepida e strizzata, i pinoli, lo zucchero, il sale, o in sostituzione, se preferite, delle acciughe lavate e tritate finemente, una spolverata di pepe e il trito di prezzemolo e cipolla. Con il ripieno preparato riempire il ventre delle sarde e richiuderlo con cura.
Quando le sarde saranno tutte ripiene prendere una teglia, ungere il fondo e allinearvi i pesci, inframezzandoli con una foglia d'alloro. Infine, cospargere le sarde con pangrattato e irrorarle con l'olio.
Infornare a 160°C, a forno già caldo, per circa 30 minuti. Quando saranno cotte e il pane colorito toglierle dal forno e spremere sopra il succo di limone o d'arancia. Servire subito.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!