Pignolata di Messina
  • Difficoltà: Difficile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

Per la pasta
  • 500 g di farina di bianca per dolci
  • 5 uova
  • 50 g di burro
  • un pizzico di sale
Per la glassa al limone
  • 150 g di zucchero in polvere
  • un albume
  • un limone
  • un cucchiaio di limoncello
Per la glassa al cioccolato
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 150 g di zucchero in polvere
  • 2 cucchiai d'acqua

Preparazione

Disponete a fontana la farina. Nel cratere versate le uova sbattute, il burro a pezzetti e un pizzico di sale. Lavorate l'impasto fino a ottenere una pasta consistente. Ricopritela con un tovagliolo e lasciate riposare un'ora. Successivamente ricavate dei bastoncini di circa 1 cm di diametro, che dividerete in tocchetti di 2 cm di lunghezza. Cuoceteli in abbondante olio bollente, fino a farli diventare dorati. Scolateli e disponeteli su carta assorbente.

Per la glassa al limone, montate a neve l'albume e unitevi lo zucchero, il succo del limone, filtrato con un colino, e il liquore (fate attenzione che la glassa risulti piuttosto densa). Immergetevi la metà dei tocchetti di pasta, uno per uno, poi sistemateli su un vassoio formando una sorta di pigna e versatevi sopra la glassa rimanente.

Preparate la glassa al cacao versando i pezzettini di cioccolato in un pentolino, insieme a due cucchiai d'acqua, sciogliendo il tutto a fuoco bassissimo. Mescolate continuamente, fin quando il liquido non sarà diventato opaco. Prendete la seconda metà dei tocchetti e intingeteli nella glassa di cacao. Sistemateli a formare una pigna, accanto alla metà ricoperta di glassa al limone, e versatevi sopra la glassa rimasta. Fate consolidare il dolce in frigo.

Per rendere più densa la glassa aggiungete ancora un po' di zucchero, viceversa unitevi altro albume.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!