Pastiera napoletana
  • Difficoltà: Media
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 6 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

Per il ripieno
  • 200 g di burro
  • 350 g di ricotta fresca
  • 500 g di zucchero,
  • 80 g di acqua di fiori d’arancio
  • 150 g fra canditi, cedro e scorzette d’arancia
  • 5 uova, 2 limoni
  • 1 bustina di vaniglia
  • 200 g di grano (messo in acqua la sera prima)
  • 400 cl di latte
Per la pasta frolla
  • 400 g di farina
  • 200 g di burro
  • 3 uova
  • 200 g di zucchero
  • sale

Preparazione

Prendete il grano, scolatelo dall'acqua e mettetelo in una pentola a fuoco basso insieme al latte, al burro, alla vaniglia e a 200 g di zucchero. Fate cuocere a fuoco basso, mescolando fino a quando il composto non sarà amalgamato. Lasciate riposare per un giorno.
Prendete tre bianchi d'uovo e montateli a neve. Grattugiate la scorza dei limoni e spezzettate finemente i canditi.
Mischiate 300 g di ricotta allo zucchero, aggiungete 5 rossi d'uovo e gli albumi montati a neve. Aggiungete la scorza di limone grattugiata, l'acqua di fiori d'arancio e i canditi tritati.
Per la pasta frolla mettete la farina su una spianatoia, creando un buco centrale, in cui metterete il burro, lo zucchero, due tuorli d'uovo e un uovo intero. Aggiungete il sale e lavorate rapidamente. Riponete la pagnotta in un contenitore, coperta con un panno, e lasciatela riposare per circa 1 ora.
Prendete il grano, unitelo al composto di ricotta e mescolate fino a che sia tutto omogeneo. Stendete la pasta frolla su carta da forno; una parte usatela per staccare delle strisce da utilizzare per la copertura della torta.
Imburrate una teglia, riponetevi la sfoglia e sistemate i bordi alti. Farcite col ripieno. Posizionate le strisce di pastafrolla creando una griglia in superficie e infornate a 150°C per 1 ora e mezzo o 2, fino a quando la pastiera non si sarà colorita. Spolveratela con zucchero a velo.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!