Nudo di pastiera e gelato alla cannella
  • Difficoltà: Media
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 200 g di farina
  • 120 g di burro a temperatura ambiente
  • 80 g di zucchero
  • la scorza di mezza arancia e di mezzo limone grattugiato
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaino da caffè di miele millefiori

Per la farcia

  • 120 g di grano cotto
  • 120 g di ricotta di pecora asciutta
  • 120 g di zucchero
  • 1 uovo (60 gr)
  • 30 g di arance e cedro canditi
  • 1 fiala di fiori d’arancio
  • 1 fiala di millefiori
  • cannella q.b.
  • 2 cucchiaini da caffè di liquore Strega

Rifinitura e accompagnamento

  • 150 g di gelato alla cannella
  • crema inglese
  • menta fresca

Preparazione

Lavorare velocemente tutti gli ingredienti della pasta frolla cercando di non dare troppo calore con le mani all'impasto. Far riposare in frigo 15 minuti.

Setacciare la ricotta di pecora e incorporare lo zucchero e lavorarla bene fino ad ottenere una delicata crema. Gradualmente aggiungere i singoli ingredienti lavorandoli e accertandosi che si amalgamino bene l'uno a l'altro.
Con il composto ottenuto riempire degli stampini di savarin di circa 10 centimetri precedentemente unti. Cuocerli a bagno maria per 45 minuti a 140 gradi. Una volta sfornato attendere che si uniformi alla temperatura ambiente.

Nel frattempo preparare 4 dischetti di pasta frolla di diametro leggermente superiore a quello degli stampini e con uno spessore di 3 millimetri. Cuocerli in forno per circa 10 minuti a 180 gradi.


Dove mangiare

Ristorante I Tre Bicchieri

Piazzetta Sopra Ponti , 3 (Arezzo)

Continua

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!

Trova ricetta

Cerca
Es. primi, salmone, dolci tipici

Segnala questa ricetta ad un amico

Invia questa pagina ad un amico

Inserisci i dati del destinatario

*

Inserisci i tuoi dati

*