Maharrones de busa con salsa al pecorino
  • Difficoltà: Difficile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

Per i maharrones
  • 400 g di semola di grano duro
  • acqua e sale

Per la salsa:
  • 100 g di pecorino romano fresco
  • 250 ml di latte
  • pepe (a piacere 2 uova per rendere l’impasto più elastico)

Preparazione

Disporre la semola a fontana e impastarla con un mezzo bicchiere di acqua tiepida e salata.
Versare l'acqua a poco a poco al centro della fontanella aggiungendo solo quella che l'impasto sarà in grado di assorbire. Lavorare bene prima con una certa dolcezza e successivamente con intensità e forza, finché la consistenza diventerà piuttosto soda.
Infine dare alla pasta forma di palla e far riposare per mezzora circa, avvolgendo in un tovagliolo; dividerla a tocchetti grandi quanto una nocciola. Infarinate bene la busa e posatela sulla pasta a forma di nocciola. Far rotolare la busa esercitando una leggera pressione in modo che la pasta si avvolga attorno al ferretto.
Sfilare infine il bucatino dalla busa e metterelo a essiccare su una tovaglia infarinata. Ripetere la procedura fino a finire la pasta e coprire i maharrones con un telo. Per preparare i maharrones consigliamo di usare un ferro da maglia n. 3 o una stecca di ombrello, come un tempo si faceva a Oliena (la forma particolare di questa impedirà alla pasta di attaccarsi al ferretto).
Grattugiare il pecorino e metterlo da parte. Scaldare il latte in un pentolino e versare il pecorino grattugiato. Allontanare dal fuoco. Pepare e mescolare accuratamente per amalgamare gli ingredienti. Se il composto dovesse risultare slegato, aggiungere un cucchiaio di fecola di patate e mescolare con cura.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!