Cima alla genovese
  • Difficoltà: Facile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: Una persona
  • Spesa: Economica
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

Tempo di preparazione: 60 minuti

Ingredienti

1 tasca di vitello
100 gr di polpa di vitello
150 gr di cervello
150 gr di animelle
3 uova
1 spicchio d’aglio
qualche foglia di maggiorana
una manciata di funghi secchi
50 gr di burro
25 gr di pinoli
una manciata di grana padano
noce moscata
pepe
piselli
5/6 foglie di lattuga
2 lt di brodo vegetale (acqua, cipolla, carota, sedano, pomodoro, prezzemolo, sale)

Preparazione

Fate preparare dal macellaio la tasca di vitello. Rosolate nel burro le carni aggiungendo il cervello e l'animella. Scolatele e tritatele. Versate tutto in una coppa aggiungendo piselli, lattuga tagliata, pinoli, spicchio d'aglio schiacciato, maggiorana, qualche manciata di grana e i funghi ammollati, strizzati e tritati. Sbattete le uova con il formaggio grattugiato e unitele al composto, insaporendo con sale, funghi secchi e un pizzico di spezie.
Riempite la sacca per i due terzi. Cucite l'apertura e avvolgete intorno una tela bianca. Forate la cima da entrambi i lati. Preparate il brodo vegetale, introducete la cima e iniziate la cottura. Al termine togliete la cima e pressatela tra due piatti.
Servitela fredda, tagliata a fette.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!