Cavateddi al sugo
  • Difficoltà: Difficile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Economica
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

Per la pasta
  • 1 Kg di farina di grano duro
  • 4 uova
  • sale
  • acqua tiepida
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
Per il sugo
  • estratto di pomodoro
  • cipolla
  • basilico
  • ½ bicchiere di vino
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • pecorino grattugiato

Preparazione

Disponete la farina su una spianatoia, nel cratere centrale versatevi le uova e lavorate aggiungendo un po' d'acqua e un po' di sale. L'impasto è pronto quando risulterà essere liscio ed elastico. Create un panetto di pasta che dividerete in 5 o 6 pezzi. Metteteli in un piatto dopo averli unti d'olio per evitare che si induriscano. Ciascun pezzo va allungato a formare un bastoncino da tagliare a sua volta con un coltello in tanti piccoli tocchetti. Ciascun tocchetto, a sua volta, deve essere "cavato" con le dita, per dargli la forma caratteristica. Dopo aver realizzato i cavatelli, disponeteli su una tovaglia spolverata di farina e lasciateli asciugare.

Intanto preparate il sugo. Soffriggete la cipolla nell'olio. Aggiungete quattro cucchiai di estratto di pomodoro, un po' d'acqua per diluirlo e il sale. Lasciate restringere il sugo, poi aggiungete il vino. Fate restringere ancora, lasciando evaporare il vino. Gli ultimi 5 minuti di cottura aggiungete il basilico e il pepe.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con il sugo. Spolverate infine con il pecorino grattugiato.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!