Calzone con sponsali e baccalà
  • Difficoltà: Media
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Economica
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • un cubetto e mezzo di lievito di birra
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva e altrettanti di olive nere
  • 500 g di sponsali oppure cipolle bianche
  • 2 cucchiai di uva sultanina
  • 500 g di baccalà ammollato
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Impastare la farina con poca acqua e 2 cucchiai d'olio. Aggiungere il lievito, sciolto in poca acqua tiepida e salare un poco; regolare la consistenza dell'impasto aggiungendo eventualmente altra acqua ma senza esagerare, fino a quando l'impasto sarà diventato elastico. Lasciare a lievitare per poco più di un'ora. Pulire gli sponsali e tagliarli a rondelle, che vanno cucinate in padella con due cucchiai di olio d'oliva; a metà cottura aggiungere il baccalà in piccoli pezzi, ben ammollato e spinato, e cucinare qualche minuto sbriciolando il pesce. Una volta lievitata la pasta, stenderla in due dischi del diametro del tegame da utilizzare, che preferibilmente dovrà essere di ferro, ma andrà bene in alluminio. Ungere per bene il fondo del tegame con l'olio, quindi disporvi il primo disco di pasta; riempire con il baccalà e gli sponsali, le olive snocciolate e tagliate a pezzetti, l'uva passa, precedentemente rinvenuta in poca acqua, un filo d'olio, sale e pepe. Ricoprire con il secondo disco, chiudendo bene i bordi; per favorire l'evaporazione dei liquidi praticare dei fori sulla superficie con la punta della forchetta, quindi bagnare con olio d'oliva e infornare a 180 gradi per 30 minuti circa.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!