Baccalà alla cappuccina
  • Difficoltà: Media
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

  • 1000 g di baccalà
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva
  • 1 cipolla bianca
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di uva passa
  • 3 sardelle pulite
  • 1 foglia d’alloro
  • 1 scorzetta di limone
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 pizzico di cannella
  • 1/2 cedro candito tagliato a fettine
  • 1 spolverata di cioccolato amaro grattugiato
  • pepe
  • 1 l di brodo
  • 1 bicchiere di vino bianco bollente
  • pane grattugiato
  • sale

Preparazione

Togliere pelle e lische al baccalà ben ammollato. Tagliarlo a pezzi piuttosto grossi e soffriggere il baccalà ben infarinato in una teglia dai bordi alti, sistemando i pezzi molto vicini uno all'altro in modo che non rimangano dei vuoti. Versarvi sopra un soffritto di cipolla tagliata fine. Aggiungere l'alloro, le sardelle ben pulite e tritate, i pinoli, l'uva passa, la scorzetta di limone, il cioccolato amaro grattugiato, il sale e il pepe. Ricoprire con brodo bollente e far cucinare a fuoco lento adagio per tre ore circa, senza mescolare ma soltanto scuotendo il recipiente perché il baccalà non si attacchi. All'occorrenza aggiungere altro brodo. Quando questo verrà assorbito, bagnare il baccalà con un bicchiere di vino bollente.
Cospargere con pangrattato e passare al forno, fino a quando si formi una leggera crosta dorata. Servire ben caldo con polenta gialla molto morbida. 

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!