Agnello alla Nuorese con finocchietto selvatico
  • Difficoltà: Media
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

  • 3 spalle di agnellino da latte (circa 1 kg)
  • 200 g di finocchietto selvatico già spuntato
  • 75 g di cipolla
  • 5 cl di vino bianco secco
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Scottare i finocchietti in poca acqua bollente salata; scolarli, tagliarli a pezzi e tenerli da parte, conservando, separatamente, anche il loro liquido di cottura. Privare le spalle di agnellino di eventuali scarti e pelli, tagliarle a pezzi regolari.
Tritare la cipolla, metterla in una casseruola, soffriggerla in olio, poi aggiungere i pezzi d'agnello e, voltandoli spesso, farli rosolare.
Non appena la carne sarà colorita, salarla, peparla, bagnarla con il vino che lascerete parzialmente evaporare, quindi unire i finocchietti e un mestolo della loro acqua di cottura. Coprire e lasciar stufare a fuoco lento per 1 ora circa, aggiungendo eventualmente ancora acqua dei finocchietti, se il sugo dovesse restringersi troppo.
Circa 10 minuti prima di terminare la cottura, scoperchiare, correggere di sale e lasciar addensare il sugo, in modo che la carne risulti leggermente glassata. Servirla con tutto il suo saporito intingolo.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!