San Pietro in salsa di acciughe al dragoncello
  • Difficoltà: Media
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

  • 1 kg di filetti di San Pietro fresco
  • 4 patate medie
  • 250 ml di panna fresca
  • un cucchiaino di dragoncello secco
  • 6 filetti di acciughe salate
  • due bicchieri di vino bianco
  • 25 g di burro
  • olio di oliva
  • due spicchi di aglio
  • un rametto di rosmarino
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Per la salsa:

Fare leggermente imbiondire uno spicchio di aglio tritato in una casseruola con olio e burro, ritirare dal fuoco e aggiungere i filetti di acciughe sciogliendoli con un cucchiaio di legno.

Riportare la casseruola sul fuoco, far riprendere temperatura e sfumare con un bicchiere di vino bianco. Aggiungere, a vino evaporato, la panna e il dragoncello, aggiustare di sale e pepe.

Portare la salsa a ebollizione e passare il tutto a setaccio.

Per il San Pietro:

Riporre i filetti in un tegame da forno, salare e pepare, aggiungere olio, vino bianco, aglio a fettine, rosmarino e qualche fiocchetto di burro.

Far cuocere per 10 minuti in forno a 150° (possibilmente al 30% di umidità).

Dopo aver spellato le patate, tagliarle a fettine sottili (se possibile con l'ausilio di una affettatrice) e friggere in olio di arachidi ben caldo sino a farle diventare croccanti.

Impiattare il tutto creando un letto di patate e riporvi sopra la salsa al dragoncello e il pesce.

Servire ben caldo.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!