Ninfea di carciofi e gamberi in salsa di acciughe
  • Difficoltà: Difficile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

  • 8 carciofi
  • 100 g di gamberi bianchi
  • 2 cipollotti
  • 100 g di pangrattato
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 100 g di caciocavallo grattugiato
  • 2 uova
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Per la salsa di acciughe
  • 1 l di latte
  • 2 spicchi di aglio
  • 40 g di filetti di acciughe sott’olio
  • 1dl di olio extravergine di oliva

Preparazione

Pulite i carciofi, eliminando i gambi, le foglie esterne più dure e le punte. Allargate le foglie e rimuovete il fieno interno. Scottate i carciofi in acqua bollente salata per circa 5 minuti, quindi sgocciolateli e rosolateli in una casseruola con un filo di olio. Eliminate le radichette e la membrana superficiale dei cipollotti, lavateli e tritateli. Rosolateli con un filo di olio poi unite il pangrattato, il prezzemolo tritato, il caciocavallo grattugiato e le uova. Regolate di sale e insaporite con il pepe. Farcite i carciofi con il composto preparato, avvolgeteli, a uno a uno, nell'alluminio e cuoceteli in forno già caldo a 180°C per circa 1 ora.

Pulite i gamberi e scottateli in acqua bollente salata. Nel frattempo, portate a ebollizione il latte e fatevi ammorbidire l'aglio. Spegnete il fuoco e incorporate l'olio e le acciughe. Passate il tutto al mixer fino a ottenere una salsa liscia e omogenea. Distribuite i gamberi nei piatti e irrorateli con la salsa. Completate con i carciofi e servite.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!