Finte pesche farcite con crema pasticciera
  • Difficoltà: Difficile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

Per la pasta
  • 500 g di farina 00
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 g)
  • 1 dl di latte
  • 7 cucchiai di olio extravergine di oliva
Per la crema
  • 1/2 l di latte
  • 1 limone non trattato
  • 4 tuorli
  • 60 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
Per guarnire
  • crema milk
  • sciroppo di zucchero
  • alchermes
  • zucchero
  • foglioline di alloro

Preparazione

Impastate la farina con le uova, lo zucchero, l'olio e il lievito di birra, precedentemente diluito nel latte tiepido. Lavorate l'impasto finché diventerà liscio ed elastico. Confezionate delle palline, ciascuna grande quanto una noce, trasferitele in una teglia imburrata e infarinata e lasciatele lievitare per circa 2 ore, finché raddoppieranno di volume. Mettete in forno già caldo a 180°C e cuocete per circa 20 minuti.

Per la crema, portate a ebollizione il latte con la scorza di limone, quindi filtratelo. Montate i tuorli con lo zucchero e incorporate prima la farina, poi il latte. Cuocete per circa 10 minuti a fuoco dolce, mescolando in continuazione.

Forate la parte piatta di ciascuna pallina di pasta. Bagnatele con un cucchiaino di liquore crema milk e uno di sciroppo di zucchero e farcitele con la crema pasticciera. Unitele, a due a due, per la parte piatta, formando le finte pesche e spennellatele con crema milk e alchermes. Passatele nello zucchero e completate con le foglioline di alloro pulite.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!

Trova ricetta

Cerca
Es. primi, salmone, dolci tipici

Segnala questa ricetta ad un amico

Invia questa pagina ad un amico

Inserisci i dati del destinatario

*

Inserisci i tuoi dati

*