Finte pesche farcite con crema pasticciera
  • Difficoltà: Difficile
  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Dosi per: 4 persone
  • Spesa: Media
  • Commenti: 0
  • Voto:
  • Categoria:

Ingredienti

Per la pasta
  • 500 g di farina 00
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 g)
  • 1 dl di latte
  • 7 cucchiai di olio extravergine di oliva
Per la crema
  • 1/2 l di latte
  • 1 limone non trattato
  • 4 tuorli
  • 60 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
Per guarnire
  • crema milk
  • sciroppo di zucchero
  • alchermes
  • zucchero
  • foglioline di alloro

Preparazione

Impastate la farina con le uova, lo zucchero, l'olio e il lievito di birra, precedentemente diluito nel latte tiepido. Lavorate l'impasto finché diventerà liscio ed elastico. Confezionate delle palline, ciascuna grande quanto una noce, trasferitele in una teglia imburrata e infarinata e lasciatele lievitare per circa 2 ore, finché raddoppieranno di volume. Mettete in forno già caldo a 180°C e cuocete per circa 20 minuti.

Per la crema, portate a ebollizione il latte con la scorza di limone, quindi filtratelo. Montate i tuorli con lo zucchero e incorporate prima la farina, poi il latte. Cuocete per circa 10 minuti a fuoco dolce, mescolando in continuazione.

Forate la parte piatta di ciascuna pallina di pasta. Bagnatele con un cucchiaino di liquore crema milk e uno di sciroppo di zucchero e farcitele con la crema pasticciera. Unitele, a due a due, per la parte piatta, formando le finte pesche e spennellatele con crema milk e alchermes. Passatele nello zucchero e completate con le foglioline di alloro pulite.

L'opinione degli utenti


Condividi la tua opinione!