9 Ricette
  • Tris di carpaccio di pesce

    Sfilettare la spigola ricavando fette molto sottili, aggiungere il succo di limone, olio, sale e un pò di pepe. Sfilettare l'orata ricavando fette molto sottili, aggiungere olio, succo di pompe…

    Continua ›

  • Carpaccio di spigola ai frutti di bosco

    Lavare per bene la spigola, pulirla e privarla della lisca ricavando due filetti. Ricavare dai filetti petali sottili e adagiarli sul piatto da portata. Versare il succo dei limoni, sale e pepe , d…

    Continua ›

  • Involtini di zucchine e salmone

    Tagliare le zucchine a fette lunghe di 1 cm di spessore e porle in una teglia su carta da forno. Preparare un composto di prezzemolo, oli, parmigiano, sale e pepe, distribuirlo sulle zucchine e…

    Continua ›

  • Sushi di Chianina

    Stendere sul piano il carpaccio e aggiungere sale e pepe. Per la maionese Mettere 2 tuorli d'uovo conservati a temperatura ambiente. Mescolare con la frusta sempre nello stesso verso. Continuando a me…

    Continua ›

  • Crostini di lepre

    Della lepre passare al tritacarne il cuore, il fegato e la parte magra, unendo aglio, rosmarino, salsicce, alici e un pezzetto di scorza di limone. Quindi soffriggere in tegame uno spicchio di aglio e…

    Continua ›

  • Cicoria Pazza

    Mondare e lavare accuratamente la cicoria. Lessarla in abbondante acqua leggermente salata per circa 45 minuti. Scolarla appena cotta e strizzarla. In una casseruola versare l'olio e farvi soffrigg…

    Continua ›

  • Fronne e Patate

    Lavare le foglie del cavolo, pelare le patate e tagliarle a tocchetti. Metterle in acqua fredda, da portare a bollore; salare e aggiungere le foglie. Lasciare cuocere per circa 45 minuti. In una pa…

    Continua ›

  • Zuppa di Lenticchie alla Ventotenese

    Cuocete in acqua le lenticchie insieme a tutti gli ingredienti, per circa 60 minuti. Aggiungete l'olio e il sale quando mancano circa 10 minuti alla fine della cottura: questo consentirà alle lenticch…

    Continua ›

  • Carciofi alla romana

    Pulite i carciofi rimuovendo le foglie esterne più rovinate e tagliando i gambi, di cui è possibile utilizzare i primi 5 cm, spellati con un pelapatate per rimuovere lo strato esterno più coriaceo. Me…

    Continua ›