Carrello vuoto

Guida turistica: Trapani

Le Guide Turistiche di OriginalITALY

Introduzione

Trapani è un comune di circa 70 mila abitanti a cui vanno aggiunti i 30 mila della frazione di Casa Santa, che fa capo al Comune di Erice. Trapani si trova nella parte occidentale della Sicilia e sorge sullo stesso promontorio dell'antica Drepanon, termine greco che significa ‘falce’, data la forma del promontorio su cui sorge la Città.
Centro posto tra due mari, è conosciuta come “Città del sale e della vela”: sfruttando la sua posizione naturale, protesa sul Mediterraneo, e il suo porto, antico sbocco commerciale per la più famosa Eryx (l’odierna Erice) posta sul monte che sovrasta Trapani, ha sviluppato nel tempo una fiorente attività economica legata all'estrazione e al commercio del sale. Altre attività che hanno caratterizzano l’economia del Capoluogo sono la pesca (anticamente quella del tonno, con la mattanza), l'estrazione e il commercio del marmo, la lavorazione del corallo. Oggi Trapani vive prevalentemente di terziario, delle attività legate alla pesca, al commercio e al turismo.
La mitologia vuole che la Città sia stata originata dalla falce caduta a Cerere mentre sul carro trainato da serpi alati correva per il mondo alla ricerca della figlia. È storicamente accertato invece che Trapani fu fondata dagli Elimi in una data sicuramente anteriore alla caduta di Troia (1260 a.C.). Originari abitatori di Erice, gli Elimi fondarono in pianura un villaggio in prossimità del mare e delle terre coltivate per stabilire un centro di collegamento tra la vetta e il posto di lavoro, dove si dedicavano all'agricoltura e alla pesca dalla terraferma. Quando nel IX secolo i Fenici, persa la propria indipendenza, si mossero verso le coste occidentali della Sicilia, fortificarono il borgo di Trapani e con gli Elimi coabitarono pacificamente, trasformando la Città in un importante porto per il controllo dei vari scali commerciali. In questo periodo, la storia di Trapani è indissolubilmente legata a quella di Cartagine. L’epoca romana penalizzò notevolmente la Città, che nel 395, insieme al resto della Sicilia, passa all’Impero Romano d’Oriente. Trapani rinasce con la dominazione degli Arabi, che a partire dall’827 iniziano l’occupazione della Regione.

 

Luoghi e Itinerari

Erice: itinerario dal mito alla storia

Trapani
Mito e storia invadono le vie e le piazze di Erice, antico borgo che conserva intatti meravigliosi tesori medioevali offrendoli allo sguardo del turista accanto alle memorie archeologiche di un territ…

Continua ›

Egadi: l'ombelico del Mediterraneo

Trapani
L'arcipelago delle isole Egadi, assieme alle vicine isole dello Stagnone, si trova al centro del Mar Mediterraneo, davanti all'estremità occidentale della Sicilia, e proprio per questa sua posizione p…

Continua ›

Erice e il suo Castello

Trapani
La città di Erice Erice, una delle cittadine più belle della Sicilia, uno dei più interessanti itinerari culturali della provincia di Trapani, è Erice solo dal 1934. Infatti la cittadina fu chiamata…

Continua ›

Le saline di Trapani

Trapani
Le Saline di Trapani e Paceco sono le più belle qui offerte e costituiscono oggi una riserva del WWF, dimora di circa 170 differenti specie di uccelli.Lo sfruttamento di questa zona costiera tr…

Continua ›

Gita a Pantelleria

Trapani
Su un piccolo territorio ci sono grotte e faglie, sorgenti termali e favare, altipiani e laghi vulcanici. L'isola di Pantelleria conquista per la vegetazione, bassa a causa della presenza costant…

Continua ›

Arte e Cultura

Al Museo Diocesano di Mazara del Vallo tra arte, storia e fede

Trapani
Se l'anno di fondazione è recente (il 1993), altrettanto non si può dire nè della sede, nè degli oggetti che raccoglie. Stiamo parlando del Museo Diocesano di Mazara del Vallo che, tra le mura del mon…

Continua ›

Trapani: una provincia intrisa d'arte

Trapani
Visitare Trapani è come tuffarsi in più epoche storiche: ogni angolo ha monumenti, chiese, palazzi, che ne narrano la vita. Il cuore pulsante resta il porto, nel centro storico, che ha s…

Continua ›

Santuario dell’Annunziata di Trapani

Trapani
Il Santuario dell’Annunziata di Trapani era inizialmente una piccola cappella, costruita nella metà del XIII secolo e in seguito costruita intorno una chiesa più grande che l&…

Continua ›

Marsala

Trapani
Per i Fenici fu Lilybeo, per gli Arabi Marsa Ali: oggi Marsala è un centro piccolo ma ricco di arte e di storia diviso in frazioni e contrade ma soprattutto è la terra di un vino antico …

Continua ›

Artigianato Locale

Il corallo di Trapani

Trapani
Già quando la Sicilia era posta sotto il dominio dell'antica Roma gli abitanti di Trapani erano famosi per la loro abilità nella pesca dei coralli, pesca dalla quale è derivata una delle più prest…

Continua ›

Tappeti di Erice: capolavori di tutti i colori

Trapani
C'è stato un tempo, non molto lontano, in cui in tutta Erice, delizioso borgo medioevale in provincia di Trapani, non vi era donna che non avesse in casa un telaio di legno, sorretto da quattro robust…

Continua ›

Il tipico carretto siciliano

Trapani
La vita del carretto siciliano risale ai primi dell’800, infatti fino al ‘700 lo scarso sviluppo delle strade siciliane aveva limitato i trasporti al dorso degli animali e tutti i commerci…

Continua ›

Bellezza e Benessere

Le acque ipertermali di Calatafimi-Segesta

Trapani
Calatafimi, il dolce suono della località, di chiara origine araba (Kalt-al-Fimi, Castello di Eufemio), evoca per lo più negli italiani una famosa battaglia condotta dai Mille contro i Borboni nel 186…

Continua ›

Enologia

Erice doc di Trapani

Trapani
Molti comuni della provincia trapanese sono interessati dall'Erice Doc, denominazione che prende il nome dall'omonimo comune e si estende su Buseto Palizzolo, Valderice, Custonaci, Castellammare del G…

Continua ›

Vino Alcamo DOC di Trapani

Trapani
Una doc per tre colori Notevole è il vino Alcamo, che ricopre un posto di tutto rispetto nell'empireo dei vini tipici siciliani. L'uvaggio nasce nei comuni di Alcamo, Calatafimi e Castellammare del G…

Continua ›

Gastronomia

Tradizioni marinare a Trapani

Trapani
Dalle usanze fenice alle spagnole, passando dalle greche, romane, arabe e normanne, la Sicilia mette in tavola tremila anni di gastronomia di mare e di terra, con piatti tipici della costa e dell'inte…

Continua ›

Capperi di Pantelleria

Trapani
Capperi che gusto! I capperi di Pantelleria, vanto della gastronomia siciliana, prosperano sul terreno arso e arido d'origine vulcanica dell'isola, ambiente ideale per coltivare la pianta che rappres…

Continua ›

Il tonno nella cucina trapanese

Trapani
La cucina della provincia di Trapani guarda essenzialmente al mare e trova una nota caratteristica nel tonno: una tradizione antica che parte dalla pesca e arriva, attraverso un ciclo di lavorazione, …

Continua ›

Il grano: cous cous, frascatole e busiate

Trapani
La tradizione araba ha segnato considerevolmente la cultura della Sicilia in generale e quella trapanese in particolare. Ecco quindi un piatto legato alla tradizione, il cous cous. Dal Nord Africa, at…

Continua ›

Pane trapanese

Trapani
La Provincia di Trapani è molto ricca di prodotti da forno legati alla tradizione, in particolare del pane. Qui ci sono così tante varietà di pane trapanese da dedicarne una …

Continua ›

Dolci trapanesi

Trapani
La terra trapanese è dunque ricca di varianti gastronomiche legate essenzialmente alle diverse culture con le quali si è incontrata e scontrata.Tra i dolci trapanesi, oltre a quelli diff…

Continua ›

Sport e Natura

Tra le Egadi in barca a vela

Trapani
Formato dalle tre isole di Favignana, Levanzo e Marettimo, l'arcipelago delle Egadi si trova proprio di fronte alla città di Trapani e alla costa occidentale della Sicilia, dalla quale è separato da a…

Continua ›

Trekking nella Riserva dello Zingaro tra mare e boschi

Trapani
Anche nella grande Sicilia non mancano, per la gioia dei tanti appassionati, panoramici percorsi di trekking. Nella Riserva dello Zingaro, splendida area protetta ampia circa 1.650 ettari e situata a …

Continua ›

Riserva Naturale Integrale Grotta di Santa Ninfa

Trapani
La Riserva Naturale Integrale Grotta di Santa Ninfa ricade nei territori comunali di Santa Ninfa e di Gibellina e occupa una superficie di circa 140 ettari. La Grotta è costituita da …

Continua ›

Le spiagge di Pantelleria

Trapani
Le spiagge di Pantelleria sono diverse. Ne segnaliamo alcune.Il Lago dello Specchio di Venere si trova nella parte nord orientale dell’Isola ed è raggiungibile partendo dal centro cittadi…

Continua ›

Strutture consigliate

Gastronomia Market Scopello

Gastronomia Market Scopello

91014 Castellammare Del Golfo ( TP )
Piano Vignazzi, 78
Dista 6,84 km dal centro

Ristorante Eubes

Ristorante Eubes

91025 Marsala ( TP )
Contrada Spagnola , 228
Dista 7,31 km dal centro

Enoteca Garibaldi

Enoteca Garibaldi

91025 Marsala ( TP )
Via Giuseppe Garibaldi , 30
Dista 0,34 km dal centro

Ristorante Le Baccanti

Ristorante Le Baccanti

91100 Trapani ( TP )
Via Garibaldi , 52
Dista 0,30 km dal centro