Guida turistica: Roma

Le Guide Turistiche di OriginalITALY

Introduzione

Antico e moderno, presente e passato si intrecciano in un’unica città: Roma, il più grande museo all’aperto del mondo, compreso lo straordinario panorama sul Foro Romano, principale sito archeologico della città. La prima visita alla capitale non può non vedere come tappa Piazza San Pietro e il Vaticano, Piazza di Spagna e il Colosseo ammirare la perfezione architettonica del Pantheon e il design barocco di Fontana di Trevi; concedersi una pausa in piazza Navona per ammirare le tre fontane del Bernini, prima di proseguire verso la basilica di San Pietro, l'esempio più imponente al mondo di architettura rinascimentale e barocca.
Tutti i luoghi che la circondano sono ricchi di storia, tradizioni, archeologia, enogastronomia natura e curiosità e si trovano, sparse su tutto il territorio laziale, dalle vestigia dell’antica civiltà etrusca del Viterbese alle residenze patrizie dei Castelli Romani; dai villaggi medievali alle meravigliose opere d’arte di ogni epoca. Boschi, laghi, mare, montagne. Il viaggio in terre così ricche di testimonianze di vita è un’esperienza affascinante.

La città si concede in musei aperti fino a tardi e mille itinerari per scoprire la Roma dei Cesari e quella dei Papi.

Roma non si visita in un giorno. Ed è difficile scegliere: meglio la Roma pontificia e religiosa o quella imperiale? Meglio la Roma artistica e magnifica o quella dei parchi e delle riserve? Se si ha poco tempo a disposizione, meglio approfondire alcune cose e poi promettersi di tornare. La provincia di Roma è un territorio ricco di tesori, patrimoni artistici e naturali di straordinaria eccellenza racchiusi in molti comuni, e la nascita di questi risale all'editto di Papa Gregorio XVI del 5 Luglio 1831 che stabiliva, oltre alla suddivisione dello Stato ecclesiastico in Delegazione, la formazione di una circoscrizione amministrativa e territoriale separata chiamata "Comarca di Roma". Nel 1865, alla nascita dell'Unità d'Italia, la Provincia viene costituita ufficialmente.
Oggi il territorio della Provincia, che ha una superficie di 5.353 Kmq con circa 4 milioni di abitanti, offre bellezze naturali e storiche di primaria importanza ed è caratterizzato dalla notevole varietà morfologica e geografica.

Luoghi e Itinerari

Il Colosseo e le Piazze di Roma

Roma
Per chi desiderasse trascorrere un fine settimana nell'"Urbe", nella "Caput Mundi" per eccellenza qui di seguito vi proponiamo un itinerario che vi permetterà di conoscere la nostra bella capit…

Continua ›

Musei Vaticani, Cappella Sistina e Basilica di San Pietro

Roma
Il nostro itinerario turistico nella capitale ci conduce nello stato più piccolo al mondo: il Vaticano, lo stato adagiato sulla riva destra del Tevere che accoglie in 7 km di gallerie opere di …

Continua ›

Genzano di Roma

Roma
Lo spettacolo è di quelli che non si dimenticano e che vale la sosta all'interno di un itinerario nella terra dei Castelli romani: un incredibile, variopinto e profumato tappeto floreale disegn…

Continua ›

La riviera di Roma

Roma
Lunga circa 86 chilometri, la riviera di Roma comprende tutto quel tratto di litorale laziale che va da Marina di Polidoro sino a Torre Astura, sentinella meridionale del comune di Nettuno. In un suss…

Continua ›

Quattro passi per Frascati

Roma
Frascati: basta sentirne il nome per provare il desiderio di andarci. Perchè Frascati, in provincia di Roma, è un po' città del vino e un po' 'Fiesole dei Colli Albani', un po' im…

Continua ›

Anzio

Roma
Anzio è una delle più interessanti cittadine del litorale laziale e rappresenta una delle mete eccellenti negli itinerari culturali della provincia di Roma. Le attrattive di Anzio spazia…

Continua ›

Villa d'Este

Roma
Situata sulle pendici occidentali dei monti Tiburtini e lungo il fiume Aniene, Tivoli è conosciuta nel mondo per le splendide ville, come Villa d’Este con le sue fontane, voluta dal Cardi…

Continua ›

Villa Gregoriana

Roma
Villa Gregoriana prende il nome da Gregorio XVI che nel 1832-35 fece eseguire all'architetto Clemente Folchi i "Canali Gregoriani" per incanalare e rendere meno pericoloso il fiume Aniene. Dallo …

Continua ›

Lago di Bolsena

Roma
Lago di Bolsena, un grande specchio d'acqua che con i suoi 114 Kmq di superficie rappresenta il più grande lago vulcanico d'Europa. Lago di Bolsena trae le sue origini centinaia di migliaia d'a…

Continua ›

Le città etrusche del Lazio

Roma
Attraversiamo alcune delle grandi città etrusche del Lazio.  L'attuale città di Tarquinia ci mostra la sua antica gloria nel museo nazionale dove si conserva una delle maggiori racc…

Continua ›

Arte e Cultura

Il Museo d'Arte Contemporanea di Roma

Roma
Sebbene MACRO sia semplicemente l'acronimo di Museo d'Arte Contemporanea di Roma, il nome stesso racchiude tutta l'eccezionale importanza della nuova struttura museale della Capitale. Inaugurato agli …

Continua ›

Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma

Roma
La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea di Roma (anche GNAM) è la più grande collezione di arte moderna italiana. A conferirle questo primato sono le oltre 4.400 opere di pi…

Continua ›

Colosseo

Roma
Originariamente conosciuto come Anfiteatro Flavio o semplicemente come Amphitheatrum, il Colosseo è il più famoso anfiteatro romano ed è situato nel centro della città.L'an…

Continua ›

Piazza di Spagna

Roma
Piazza di Spagna deve il suo nome al palazzo di Spagna, sede dell'ambasciata dello stato iberico presso la Santa Sede. Al centro di Piazza di Spagna vi è la famosa Fontana della Barca…

Continua ›

Piazza Navona

Roma
La forma di Piazza Navona è quella di un antico stadio; era lo stadio di Domiziano e venne costruita in stile monumentale per volere di Papa Innocenzo X, in grado di ospitare 30.000 s…

Continua ›

Fontana di Trevi

Roma
Chi non ricorda le memorabili immagini di Marcello Mastroianni e Anita Ekberg in “La dolce vita”? La location è quella di Fontana di Trevi la più grande ed una fra le pi&ugra…

Continua ›

Cappella Sistina

Roma
La grandezza di Roma è anche la grandezza della capitale spirituale e quindi del Vaticano e della celebre Basilica di San Pietro, la maggiore delle basiliche papali, spesso descritta come la pi…

Continua ›

Villa Adriana

Roma
Villa Adriana di Tivoli fu costruita a partire dal 117 d.C. dall'imperatore Adriano come sua residenza imperiale lontana da Roma, ed è la più importante e complessa Villa a noi rimasta d…

Continua ›

I gladiatori

Roma
Nell’Anfiteatro Flavio si svolgevano i combattimenti di gladiatori. Il loro nome deriva dalla spada corta che usavano nei combattimenti: il gladio. Il gladiatore imparava l’arte della glad…

Continua ›

Campo de' Fiori

Roma
Campo de' Fiori deve il suo nome alle margherite, ai papaveri, ai "nontiscordardimé", ai fiori che un tempo ornavano la piazza. Da centro di affari divenne luogo di esecuzioni capitali. È…

Continua ›

Foro Romano

Roma
Il Foro Romano era in origine una palude compresa tra il Palatino e il Campidoglio. Tra il X e il VII sec. a.C. era utilizzata come necropoli dei villaggi stanziati nei dintorni.Alla fine del VII seco…

Continua ›

Artigianato Locale

A spasso per Roma in cerca di botteghe artigiane

Roma
Basta fare una passeggiata inoltrandosi nelle strade e nei vicoli dei rioni storici e subito si comprende che Roma può vantare davvero una grande tradizione in fatto di artigianato: i nomi dell…

Continua ›

I ricami di Palestrina

Roma
Sono noti in tutto il mondo i ricami di Palestrina, gioielli di artigianato eseguiti da abili e pazienti mani che, con ago e filo, riproducono l'antica tecnica del punto Palestrina. Il nome del punto,…

Continua ›

Travertino

Roma
La pietra del Lazio, e in particolare della provincia di Roma, è il travertino: è da essa che nasce una delle espressioni più nobili dell'artigianato locale, quella appunto della …

Continua ›

Lavorazione del rame

Roma
Ancora oggi molti mestieri artigianali si avvalgono delle conoscenze tramandate dalla tradizione. È il caso della lavorazione del rame, primo metallo usato dall'uomo, anche per le sue propriet&…

Continua ›

Oreficeria a Roma

Roma
L'oreficeria a Roma, sempre florida nel corso dei secoli per la diffusa presenza di chiese e della corte papale, ebbe in alcuni periodi storici una fortuna veramente notevole. La produzione romana si …

Continua ›

I vascellari

Roma
É il nome di una strada, situata però nell'antico quartiere di Trastevere, a ricordare ancora oggi i vascellari, denominazione che nulla ha a che vedere con la costruzione di imbarcazion…

Continua ›

L'arte del mosaico

Roma
Un'arte molto antica che ritroviamo nei vicoli romani, è quella del mosaico. La tecnica, profondamente radicata nella tradizione romana, si esprime oggi attraverso quadri dai moderni disegni op…

Continua ›

Bellezza e Benessere

Terme di Stigliano

Roma
In prossimità del Lago di Bracciano e della riserva naturale di Monterano, all'interno di un parco di venti ettari, le Terme di Stigliano rappresentano un riferimento sicuro per chi voglia dedi…

Continua ›

Acque Albule di Tivoli

Roma
Le proprietà terapeutiche delle Acque Albule di Tivoli si riconoscono nella loro efficacia nella cura della malattie dello stomaco. Il primo a promuovere la costruzione di un edificio termale f…

Continua ›

Enologia

Irresistibili vini di Roma

Roma
"... È bono asciutto, dorce, tonnarello, solo e cor pane in zuppa, e si e' sincerote se confa' a lo stomico e ar cervello...". nulla di meglio dei versi del Belli per descrivere il Frascat…

Continua ›

Colli Lanuvini

Roma
Il Colli Lanuvini di Roma si può considerare come un Genzano Doc e ugualmente una Doc Castelli Romani, perchè nasce nel cuore di queste colline, a Genzano e nel Comune di Lanuvio. La vit…

Continua ›

Vino Marino

Roma
Il vino Marino zampilla dalla fontana dei Mori nella cittadina da cui prende il nome, durante l'antichissima Sagra dell'uva d'inizio ottobre, a ricordo e in onore del ritorno di Marcantonio Colonna vi…

Continua ›

Vini Tarquinia

Roma
I vini Tarquinia che sono bianchi, rossi ed un rosato. Il rosso, ha profumo vinoso, armonico di giusto corpo e gradazione alcolica non inferiore ai 10,5 gradi. Il Bianco è ottimo con il pesce i…

Continua ›

Gastronomia

Cacio e Pepe

Roma
Sono un tipico primo piatto della tradizione romanesca gli spaghetti cacio e pepe, anche se non esclusivi della capitale, come testimonia la Sicilia, dove si continua a servire questo piatto a largo u…

Continua ›

Bucatini all'amatriciana

Roma
I Bucatini all'amatriciana sono un piatto tipico romano, appartengono alle ricette della cucina laziale questi bucatini. O no? A sentire gli abitanti di Amatricia, provincia di Rieti (vedi gastronomia…

Continua ›

Ricotta romana DOP

Roma
La ricotta romana dop fa bella vista sulle tavole fin dai banchetti dell'impero, conquistando un posto d'onore nei piatti laziali e nei formaggi tipici. Si ottiene dal siero di latte intero di pecore …

Continua ›

Pecorino Romano

Roma
Un classico della gastronomia romana è il Pecorino Romano. La pasta è bianca o giallo paglierino tenue, il sapore è forte, salato, piccante. L'aroma presenta sentori animali tipic…

Continua ›

Corallina romana

Roma
Una specialità della gastronomia romana è la Corallina romana. La Corallina è così chiamata perché viene insaccata nel cosiddetto corallo budello gentile, che ha la …

Continua ›

Porchetta di Ariccia

Roma
Un prodotto tipico della gastronomia romana è la nota e ricercata Porchetta di Ariccia. È un maiale intero, svuotato e condito all'interno con sale, pepe, erbe aromatiche, interiora…

Continua ›

Sport e Natura

Su e giù per i Castelli Romani

Roma
Roma, la famosa "città eterna", è una metropoli bellissima, unica e ricca di inesauribili spunti per ogni tipo di vacanza, anche sportiva. Nel territorio che la circonda e compreso nella…

Continua ›

Lago di Bracciano

Roma
Il Lago di Bracciano, detto anche lago Sabatino, di origine vulcanica è per grandezza il secondo del Lazio, dopo Bolsena, e l'ottavo d'Italia, ma in quanto a qualità della natura &e…

Continua ›

Far vela a Nettuno

Roma
A soli cinquanta minuti di strada dalla capitale c'è un luogo bellissimo per chi ama la vela. A Nettuno, piccolo e tranquillo borgo marinaro appartenente alla provincia di Roma, si trovano infa…

Continua ›

Ricette

Tris di carpaccio di pesce

Sfilettare la spigola ricavando fette molto sottili, aggiungere il succo di limone, olio, sale e un pò di pepe. Sfilettare l'orata ricavando fette molto sottili, aggiungere olio, succo di pompe…

Continua ›

Scialatielli allo scoglio in bianco

Versare in una padella di grandi dimensioni dal bordo alto l'olio, poco aglio e tutti i frutti di mare, aggiungere anche i calamari tagliati a rondelle e i gamberetti e lasciar cuocere 6 minuti. …

Continua ›

Timballo di spigola

Pelare le patate e tagliarle a fette molto sottili, tagliare a fettine anche la mozzarella. In una pirofila alternare uno strato di patate, uno strato di filetti di spigola e uno di mozzarella ri…

Continua ›

Carpaccio di spigola ai frutti di bosco

Lavare per bene la spigola, pulirla e privarla della lisca ricavando due filetti. Ricavare dai filetti petali sottili e adagiarli sul piatto da portata. Versare il succo dei limoni, sale e pepe , d…

Continua ›

Tagliolini al ragù di mare

In una padella lasciare imbiondire la cipolla finemente tritata, aggiungere le carote e il sedano a piccoli pezzi nonché il pesce tritato, irrorare con il vino e lasciare evaporare. Salare, …

Continua ›

Bistecca di tonno alla favignanese

Creare un composto con pangrattato, origano, prezzemolo tritato. Oliare le bistecche di tonno da ambo i lati e panarle. In una padella insaporire l'olio con lo spicchio d'aglio e friggervi le b…

Continua ›

Panna cotta

Immergere in una ciotola di acqua fredda i fogli di gelatina. In una casseruola portare a ebollizione la panna con lo zucchero e la stecca di vaniglia. Togliere dal fuoco e aggiungere la gelati…

Continua ›

Gran pepata di crostacei

In una pentola capace mettere tutto insieme, il pesce, i crostacei e i condimenti. Irrorare di olio e far cuocere con il coperchio per 10/15 minuti avendo cura di rimestare il contenuto di tanto in ta…

Continua ›

Semifreddo alle mandorle

Infornare le mandorle a 180° per circa 10 minuti. Montare la panna e a parte lavorare energicamente l'uovo con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo. Tritare finemente le mandorle, i…

Continua ›

Tiramisù alle fragole

In una terrina sbattere le uova con il mascarpone e lo zucchero sino ad ottenere un composto spumoso. Lavare per bene le fragole e lasciarle riposare in una terrina con dello zucchero. Bagnare i savoi…

Continua ›

Orecchiette con gamberetti e crema al tartufo

Adagiare i gamberetti in una padella capiente con un po’ di olio di oliva, lasciar cuocere 5 minuti, bagnare con una tazzina di caffè di cognac e lasciar sfumare. Aggiungere la panna, i fiori di zucca…

Continua ›

Involtini di zucchine e salmone

Tagliare le zucchine a fette lunghe di 1 cm di spessore e porle in una teglia su carta da forno. Preparare un composto di prezzemolo, oli, parmigiano, sale e pepe, distribuirlo sulle zucchine e…

Continua ›

Crostata della nonna

Disporre la farina a fontana, battere le uova con lo zucchero e unire alla farina la margarina fusa a bagnomaria, la scorza grattugiata di 1 limone e il lievito. Amalgamare il tutto e impastare fino …

Continua ›

Tonnarelli alla bruna

Tagliare gli asparagi a julienne e cuocerli con un filo d'olio insieme al guanciale tagliato a striscioline. Far appena rosolare e aggiungere i pomodori tagliati a metà, sale e pepe. Continuare la cot…

Continua ›

Abbacchio romano alla cacciatora

Pestate 1 spicchio di aglio spellato, l'acciuga e 1 rametto di rosmarino fresco in un mortaio, aggiungendo, man mano, il vino e l'aceto. Tagliate l'abbacchio in 16 pezzi e sistemateli in una pa…

Continua ›

Ciambellette al vino

Amalgamate il vino, l'olio, lo zucchero e il cremor tartaro con una frusta. Profumate con la vanillina e incorporate la farina fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Suddividete l'impas…

Continua ›

Spaghetti alla carbonara

Soffriggere il guanciale, tagliato a dadini, nell'olio con l'aglio a fuoco molto basso. Appena l'aglio sarà colorito toglierlo. Cuocere in abbondante acqua salata gli spaghetti, intanto sbattere le…

Continua ›

Carciofi alla Giudia

Puulite i carciofi facendoli ruotare lentamente con la mano sinistra, mentre sta ferma la mano destra che fa penetrare la lama di un piccolo coltello ben affilato nella polpa del carciofo. Immerget…

Continua ›

Minestra di fagioli con cotiche

Sbollentare per una decina di minuti l'osso di prosciutto e le cotenne, scolarli, passare le cotenne alla fiamma e tagliarli a pezzetti. Mettere i fagioli, ben sgocciolati, in una casseruola di t…

Continua ›

Bucatini all'amatriciana

Tagliare il guanciale a cubetti e cuocerlo a fuoco basso. Quando il grasso diventa trasparente aggiungere mezzo bicchiere di vino e far evaporare. Aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti e il pep…

Continua ›

Abbacchio alla cacciatora

Mettete in infusione per qualche ora in un bicchiere metà acqua e metà aceto, l'aglio leggermente schiacciato, il rosmarino e la salvia. Rosolare nell'olio i pezzi di abbacchio; salare, versare qui…

Continua ›

Pajata di bue con rigatoni

Spellare la pagliata, tagliarla a pezzi di 20 cm circa, avvicinare le estremità di ogni pezzo e fissarle con un filo bianco. Tritare il grasso di prosciutto con il prezzemolo e soffriggere con il b…

Continua ›

Strutture consigliate