Carrello vuoto

Guida turistica: Rieti

Le Guide Turistiche di OriginalITALY

Introduzione

Quando si parla della provincia di Rieti il pensiero corre all’antica Terra dei Sabini, sebbene il territorio Reatino appare oggi notevolmente ridotto rispetto alla regione storica Sabina, che si estendeva comprendendo anche la Provincia Romana. Le tracce di tanta storia sono palpabili sia nelle numerose emergenze architettoniche le quali, sparse sul territorio, attestano la presenza di nuclei abitativi fin dal paleolitico, sia nella presenza concreta dei Musei Archeologici, da Rieti a Monteleone Sabino, a Magliano Sabina. Tracce sono evidenti anche nelle tradizioni popolari e nel folclore che ancora colorano questa terra, incuriosendo i turisti con rievocazioni storiche e sagre paesane che raccontano il gusto del tempo.
Selvagge e aspre montagne, colline che degradano in verdi vallate e specchi d’acqua, dai fontanili, ai laghi, alle acque termali; una rigogliosa vegetazione accoglie il visitatore e lo conduce alla scoperta di panorami mozzafiato che si affacciano dall’alto dei tanti borghi montani. Piccoli paesi ricchi di tradizioni che vivono tra passato e presente, coniugando il tempo nelle arti artigiane e rileggendo le competenze di antichi maestri in chiave moderna.
Qui la possibilità di una vacanza si configura in tutte le sue sfumature: culturali, religiose, naturalistiche, salutari e sportive. Non mancano gli stabilimenti termali, da Cotilia, nei pressi di Castel Sant’Angelo, a Cottorella e Antrodoco, né mancano gli impianti che consentono a tutti gli appassionati di praticare sport in alta montagna, dallo sci al trekking, all’ippica o al golf, in centri specializzati, e finanche attività natatorie e immersioni, sfruttando le tante acque della regione, soprattutto quelle fluviali e lacustri. Tuttavia, uno dei punti di forza del turismo locale è quello giocato sul sentimento religioso che, spingendosi lungo il Cammino Francescano o attraversando i borghi, alla scoperta di Chiese e Monasteri, svelano il profondo misticismo di questa terra. È qui che è nato il primo presepe vivente, che San Francesco ha voluto edificare 4 santuari e che il monachesimo ha lasciato i segni del suo passaggio.

 

Luoghi e Itinerari

Ninfa

Rieti
Se capitate in provincia di Rieti, non perdetevi la visita di un angolo incantato dove la natura e la storia sono protagoniste e dove il tempo si è fermato più di 400 anni fa, quando una…

Continua ›

Monte Terminillo

Rieti
Fra le esperienze fantastiche che si offrono al visitatore che approda in Provincia di Rieti vi è la possibilità di salire al Monte Terminillo, una delle tre cime dei Monti Reatini, insi…

Continua ›

Cittaducale

Rieti
Protetta alle spalle dal Terminillo, Cittaducale è adagiata sul Colle di Cerreto Piano e si presenta con pianta ellittica, tipica del Castrum Romanum, ove le due strade principali s’inter…

Continua ›

Il Cammino di Francesco

Rieti
La Provincia Reatina si caratterizza per il profondo ruolo che gioca nell’ambito del turismo religioso, confortato dalla presenza di santuari, chiese, abbazie e soprattutto monasteri, attestazio…

Continua ›

Arte e Cultura

Automata: una piccola visione del mondo in un giro di manovella

Rieti
Piccole sculture metalliche in legno, carta e metallo messe in movimento da un semplice giro di manovella: sono gli "automata", incredibili meraviglie dell'ingegno che dal 2001 trovano uno spazio tutt…

Continua ›

Teatro di Rieti

Rieti
A Vespasiano è dedicato il Teatro di Rieti. La struttura sorse quando, in seguito ad una legge del 1882, fu imposta la chiusura dei teatri in legno e il vecchio Condomini fu dismesso. Ci voller…

Continua ›

Duomo di Rieti

Rieti
Il Duomo di Rieti, dedicato a Santa Maria Assunta, si erge imponente sui resti di una primitiva Cattedrale risalente al VI sec. e ricostruita tra il XII e il XIII sec. La Chiesa, consacrata da Papa On…

Continua ›

Chiesa di Santa Maria in Vescovio

Rieti
Fra le chiese della Provincia Reatina di particolare pregio è la Chiesa di Santa Maria in Vescovio, a soli 5 km dall’abitato di Torri in Sabina, presso la Valle del Torrente Imelle. Antic…

Continua ›

Abbazia di Farfa

Rieti
L’Abbazia di Farfa ha origini incerte ma testimonianze archeologiche le fanno risalire al periodo Romano. Intorno ai primi anni dell’VIII sec. il Monastero acquistò notevole importa…

Continua ›

Artigianato Locale

A Rieti in cerca di fiori, bambole, aquiloni e ricami preziosi

Rieti
Gli amanti dello shopping e degli oggetti da collezione esultino: per loro c'è un'oasi meravigliosa nel cuore del Lazio più verace, una Mecca in cui lasciare le briglia sciolte alla fantasia e poi cre…

Continua ›

Bellezza e Benessere

Terme di Cotilia: in un contesto affascinante

Rieti
Laghi vulcanici, le gole del Velino, il Terminillo e le vicine città medievali: c'è solo l'imbarazzo della scelta per escursioni in questi luoghi veramente speciali. Il complesso Terme di Cotilia è si…

Continua ›

Enologia

I vini dei Colli della Sabina

Rieti
Le pietanze casalinghe del reatino accompagnano con friccicore la doc Colli della Sabina, produzione vinicola a cavallo delle province di Roma e Rieti, in una vasta area attraversata dal Tevere, dal c…

Continua ›

Gastronomia

La ricchezza della cucina povera

Rieti
Si dice cucina povera, che è il contrario di misera, per indicare gusti originali, con prodotti a chilometro zero. Alzando il sipario sulla cucina laziale con Roma a segnare il confine tra il sud cioc…

Continua ›

Porchetta reatina

Rieti
Il largo consumo di carne nell’area reatina è confermato da alcuni piatti tipici come la porchetta reatina. Questo è un prodotto tipico di tutta la regione ma che nella provincia d…

Continua ›

Coppa reatina e lombetto della sabina

Rieti
Un salume piccante e aromatico, tipico di Monterotondo, Antrodoco, Accumoli e Magliano Sabina, è la coppa reatina che si ottiene mediante cottura ed è realizzato in pezzature fra i 5 i 1…

Continua ›

Pecorino di amatrice

Rieti
Il pecorino di amatrice si produce da settembre a marzo con latte termizzato e da aprile a giugno con latte crudo di pecore allevate sui Monti della Laga. Il formaggio ottenuto, a pasta dura, grasso e…

Continua ›

La copeta

Rieti
I dolci reatini vantano i loro prodotti di qualità. In particolare vanno annoverati i terzetti, un prodotto tipicamente natalizio realizzato con noci, miele e buccia di limone o arancia, il cui…

Continua ›

Sport e Natura

Trekking nella Valle Reatina

Rieti
Un percorso per il trekking unico e affascinante nel quale si intrecciano voglia di fare movimento, amore per la natura e il fascino mistico di un personaggio unico come San Francesco d'Assisi che da …

Continua ›

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e i Monti della Laga

Rieti
Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è, per estensione, uno dei maggiori d’Italia con i suoi circa 150mila ettari. L’area protetta, articolata in 11 distretti, ricad…

Continua ›

Parco Regionale dei Monti Lucretili

Rieti
Il Parco Regionale dei Monti Lucretili si estende nella parte più meridionale dei Monti Sabini e include, quale cima più elevata, il Monte Pellecchia alto 1368 m, confine naturale fra la…

Continua ›

Riserva parziale naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile

Rieti
Fra i comuni di Cantalice, Colli sul Velino, Contigliano, Poggio Bustone e Rivodutri si estende la Riserva parziale naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile. L’area, compresa tra il massiccio del …

Continua ›

Strutture consigliate

Pasticceria Daniel

Pasticceria Daniel

02100 Rieti ( RI )
Via Colarieti, 2/4,
Dista 1,20 km dal centro

Grande Albergo Quattro Stagioni

Grande Albergo Quattro Stagioni

02100 Rieti ( RI )
Piazza Cesare Battisti , 14
Dista 0,14 km dal centro

Ristorante La Vecchia Quercia

Ristorante La Vecchia Quercia

02040 Selci Sabino ( RI )
Via Tenerello, 13,
Dista 1,59 km dal centro