Guida turistica: Reggio Calabria

Le Guide Turistiche di OriginalITALY

Introduzione

Reggio Calabria fu fondata alla metà dell'VIII sec. a.C. da coloni calcidesi. Nel IV secolo d.C. fu residenza del governatore della Lucania e del Bruzio, dal 61 d.C. fu sotto il dominio dei bizantini. Dal IX sec. Reggio fu bersaglio d’incursioni e razzie degli arabi di Sicilia, nel 1060 cadde in mano normanna con Roberto il Guiscardo, nel 1267 passò agli Angioini e nel 1502 entrò tra i domini del re di Spagna, Ferdinando il Cattolico. Nel corso del regno borbonico due tragici eventi segnarono la storia: l’epidemia di peste del 1743 e il terremoto del 1783. Più tardi, nel 1908, Reggio venne devastata da un altro sisma e un maremoto. Con il governo fascista fu creata la "Grande Reggio", con la fusione di 14 comuni.
Se da un lato c’è la storia, dall’altra c’è il mito, ugualmente ricco e affascinante. Secondo le antiche leggende fu l'oracolo di Delfi a indicare, ai calcidesi, il luogo dove fondare la nuova città. Si sa, ad esempio, dell'esistenza in passato di una festa annuale dedicata dai Reggini ad Apollo, alla quale partecipavano anche gli abitanti di Messina. Questo culto è archeologicamente documentato, così come quello per Artemide, Atena ed Eracle, assunto nell'antica polis come divinità protettrice dei confini del territorio.
Il mito coinvolge anche lo stretto. Sulle due opposte sponde si racconta della presenza terribile di Scilla (costa calabra) e Cariddi (costa sicula). Scilla, secondo la mitologia, era la splendida ninfa amata da Glauco che disdegnò le attenzioni della maga Circe la quale, per vendetta, avvelenò la fonte ove Scilla si bagnava trasformandola in un mostro marino; Cariddi era un grande gorgo limaccioso che ogni sei ore ingurgitava e rigettava onde nere.
La zona di Reggio Calabria è una terra fertile, grazie al clima mite e alla ricchezza di acque. Sono presenti le colture dell’ulivo, della vite e degli agrumi, come il bergamotto, pianta che cresce solo nella zona costiera da Reggio a Gioiosa Jonica.
Se natura, storia e mito affascinano grandemente, non di meno sono l’artigianato locale, la cui storia è testimoniata dai numerosi musei, la gastronomia e il folclore. 

Luoghi e Itinerari

Un viaggio in Aspromonte

Reggio Calabria
Per gli appassionati della natura e della montagna non mancano, nella provincia di Reggio Calabria, le possibilità per ammirare le bellezze del territorio. A riguardo, l'Aspromonte è una…

Continua ›

Arte e Cultura

Reggio Calabria scopre la nuova Pinacoteca Civica

Reggio Calabria
Inaugurata lo scorso 26 maggio, la nuova Pinacoteca Civica di Reggio Calabria diventa parte integrante di un nuovo circuito culturale cittadino che dal Museo Nazionale della Magna Grecia (custode dei …

Continua ›

Castello Aragonese di Reggio Calabria

Reggio Calabria
Uno degli esempi più imponenti dell’arte e della storia della Calabria è il Castello Aragonese di Reggio Calabria, le cui origini sono molto antiche. Già nel 1027 è t…

Continua ›

Duomo di Reggio Calabria

Reggio Calabria
Il Duomo di Reggio Calabria ha vissuto tante ricostruzioni quanti i terremoti che lo hanno devastato. Nacque come cattedrale normanna e fu ricostruita nel XVIII sec. Distrutto dal terremoto del 1783, …

Continua ›

Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria

Reggio Calabria
Tra i musei che costellano la Calabria, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, noto anche come Museo Nazionale della Magna Grecia, è uno dei più noti al mondo in quanto offr…

Continua ›

Bronzi di Riace

Reggio Calabria
I Bronzi di Riace furono rinvenuti il 16 agosto 1972, durante un’immersione di Stefano Mariottini nelle acque del mar Ionio, a 300 metri dalle coste di Riace. Si tratta di una coppia di sta…

Continua ›

L'area archeologica dell'antica Locri

Reggio Calabria
A circa 3 km di distanza dal comune di Locri è situata l’area archeologica presso la quale è possibile visitare i resti dei templi, dei teatri e delle mura di cinta risalenti all&r…

Continua ›

Artigianato Locale

Tradizioni reggine

Reggio Calabria
Storia, tradizioni, natura, ambiente: è l'insieme di tutti questi fattori che ha dato vita all'artigianato artistico nella provincia di Reggio Calabria, dove non sono poche le località in cui è ancora…

Continua ›

Arte tessile calabrese: l'arazzo

Reggio Calabria
Nella tradizione dell’arte tessile calabrese l’arazzo è entrato in tempi piuttosto moderni.Esso è il surrogato dell’antico copri cassa, utilizzato per ricoprire i bauli…

Continua ›

Bellezza e Benessere

Fonti S. Elia: le terme nel bosco

Reggio Calabria
Una stretta gola del monte Livia, ad appena un chilometro da Galatro, uno tra i paesi più antichi della Calabria. É qui che, da numerose polle, sgorga a una temperatura di 37 C° l'antica e …

Continua ›

Enologia

Il Greco di Bianco

Reggio Calabria
Per quanto riguarda il comparto enologico, a Reggio Calabria e nella sua provincia c’è un’ampia produzione di vino il cui segreto risiede nella tradizione e nel clima. Il Greco…

Continua ›

Gastronomia

Profumi di zagara

Reggio Calabria
Zagara (dall'arabo zahar) è il fiore degli agrumi, soprattutto dell'arancio. Agli aranci e ai limoni si aggiunge, sul lungomare di Reggio Calabria tra palme, ficus e specie rare di piante esotiche a p…

Continua ›

Le frittole

Reggio Calabria
Tra i piatti tradizionali della provincia di Reggio Calabria, nonché un vero e proprio rito culinario, vi è la frittola. Le frittole sono le carni meno pregiate del maiale cucinate nella…

Continua ›

Pescespada: principe della tavola dei reggini

Reggio Calabria
Principe della tavola dei reggini è il pesce, il pescespada in particolare. Questo è solitamente preparato in forma d’involtini ripieni di mollica, olive, capperi e prezzemolo, cos…

Continua ›

Sport e Natura

Sulla Costa Viola, dal cielo al mare

Reggio Calabria
Un tuffo dove l'acqua è più blu, diceva la famosa canzone. Ma il bello di una vacanza sulla Costa Viola, litorale che si allunga a nord di Reggio Calabria, tra Scilla, Bagnara Calabra e Palmi, è che n…

Continua ›

Fiumara Amendolea

Reggio Calabria
Caratteristici del territorio di Reggio Calabria sono le fiumare, corsi d’acqua il cui andamento percorre grandi dislivelli e tragitti brevi, creando vasti avvallamenti nel suolo. La più …

Continua ›

Costa Viola

Reggio Calabria
Una particolarità del territorio della provincia di Reggio Calabria è la cosiddetta Costa Viola, la quale deve il suo nome ai riflessi che colorano il mare. Lo spettacolo della Costa Vio…

Continua ›

Parco Nazionale dell'Aspromonte

Reggio Calabria
Tra le perle della provincia di Reggio Calabria va annoverato il Parco Nazionale dell'Aspromonte. Con una superficie di 78.517 ettari, il Parco è situato fra il Mar lonio e il Tirreno. L'Asprom…

Continua ›

Ricette

Maccarruni e cavulu

Lavate e lessate al dente il cavolfiore, quindi dividetelo in cimette. A parte fate cuocere la cipolla affettata e i filetti di acciughe nell'olio d'oliva. Quando la cipolla sarà dorata aggiunget…

Continua ›

Pasta e finuocchi i timpa

Cuocete in una pentola d'acqua salata del finocchio selvatico, quindi toglietelo, tritatelo e tenetelo da parte. Nell'acqua di cottura lessate dei bucatini, che condirete col finocchio e con l'olio…

Continua ›

Pasta con le lumache

Purgate le lumache, scottatele in acqua bollente e toglietele dal guscio. Tritate la pancetta o il guanciale, soffriggete in olio d'oliva insieme alla cipolla affettata. Aggiungete le lumache e d…

Continua ›

Lasagnette piccanti

Tagliate la pancetta a striscioline e fatela soffriggere con l'olio, la cipollina affettata e la salvia tritata. Unite la polpa di pomodoro a pezzetti, salate, pepate e cuocete a fuoco vivo per un …

Continua ›

Carne ara Picurara

Mettete a marinare la polpa di maiale, strofinata con aglio e spolverata di sale e pepe, in olio d'oliva. Rosolatela, poi, nello stesso olio della marinata; copritela con fettine di pecorino e cipo…

Continua ›

Tonno alla calabrese

Lavate e asciugate le fette di tonno. Fate scaldare l'olio in una padella, adagiatevi le fette di tonno e fatele velocemente dorare da entrambe le parti. Sgocciolatele, spruzzatele di sale e tenete…

Continua ›

Stocco al forno

In una teglia rettangolare mettere l'olio, lo stocco a pezzi, la cipolla affettata, un trito di aglio e qualche filetto di pomodoro. Salare, pepare e infornare per mezz'ora circa. A cottura ultimat…

Continua ›

Melanzane ripiene con lo stocco

Tagliare le melanzane a metà, per lungo. Praticare due o tre tagli di lungo sulle parti interne in modo da favorire la cottura e lessarle. Una volta raffreddate svuotarle della polpa lasciando inta…

Continua ›

Giurgiulena

Pulite i semi e tuffateli in una casseruola con il miele d'api caldo; rimestate e lasciate cuocere a fuoco lento, quindi aggiungete le mandorle. Versate sul tagliare inumidito e lasciate raffreddar…

Continua ›

Zeppole con lo stocco

Bollire le patate, sbucciarle, macinarle e mescolarle con la farina, un po' di acqua tiepida e il sale. Versare il lievito, già sciolto in un bicchiere di latte, per ottenere un impasto morbido. …

Continua ›

Strutture consigliate

Pizzeria Cavalieri di San Giorgio

Pizzeria Cavalieri di San Giorgio

89066 Pellaro ( RC )
Strada Lia, 48,
Dista 1,06 km dal centro

Pasticceria San Francesco

Pasticceria San Francesco

89132 Reggio Calabria ( RC )
Via Sbarre Centrali, 599
Dista 2,65 km dal centro

Pasticceria D'Agostino Torroni

Pasticceria D'Agostino Torroni

89029 Taurianova ( RC )
Via F. Sofia Alessio, 213,
Dista 0,72 km dal centro