Guida turistica: Nuoro

Le Guide Turistiche di OriginalITALY

Introduzione

‘Sandalyon’, così fu chiamata dai Greci la Sardegna, con riferimento alla sua conformazione costiera simile all’impronta di un piede. La Stele di Nora, il documento più antico rinvenuto sull’Isola, attribuisce l’origine del toponimo ai Shardana, una popolazione di navigatori guerrieri, oggi identificata con le genti sardo nuragiche.

Quando si parla di questa Regione si pensa soprattutto alle sue splendide spiagge, ma la Sardegna di Nuoro non è solo mare. Sebbene la Provincia si affacci sul Tirreno e lo stesso Capoluogo sia appena a una trentina di chilometri dalla costa, la bellezza del territorio non è solo quella delle sue spiagge, che pure richiamano l’attenzione (basti pensare al Golfo di Orosei e alla meravigliosa costa di Cala Gonone). La magia è piuttosto nei colori e nelle tradizioni che questi luoghi evocano con forza: Orgosolo, con i suoi murales che fanno da sfondo alle architetture, Ottana, con la Cattedrale che parla il linguaggio del Medioevo e ricorda il prestigio dell’antica diocesi, o la poesia dei luoghi cari a Grazia Deledda, la casa natale e soprattutto la Chiesa di Nostra Signora della Solitudine, in cui riposano le sue spoglie e che l’autrice ha più volte raccontato nelle sue opere. Il cuore dell’Isola è occupato dalla regione storica della Barbagia, distesa alle pendici del Gennargentu, la cui area ricade per la maggior parte nella Provincia di Nuoro. A nord del massiccio montuoso si incontra forse il luogo più selvaggio e spettacolare di tutto il Nuorese, il Supramonte, un paesaggio ricco di boschi, grotte, gole e soprattutto nuraghi. Sono questi il simbolo di questa terra e di un’intera cultura che, a Nuoro, affonda le sue radici fin dal 2000 a.C. L’antico quartiere cittadino, il Seuna, accoglie infatti l’area archeologica più arcaica, in cui è stato rinvenuto il Nuraghe di Tanca Manna e un villaggio di circa 800 capanne.

Il Capoluogo racconta tanta storia e conserva i numerosi reperti nel Museo Nazionale Archeologico cittadino, in cui si possono apprezzare diversi elementi della Sardegna preistorica e nuragica e veri e propri aspetti della vita quotidiana dell’Era.

Luoghi e Itinerari

Nuoro: una viaggio tra arte e letteratura

Nuoro
Percorrere un itinerario nella provincia di Nuoro significa andare alla scoperta del ricco patrimonio di un territorio dalle origini antichissime in cui si incontreranno siti archeologici, tradizioni …

Continua ›

I tesori di Dorgali

Nuoro
Dal piccolo al grande, Dorgali svela tesori inaspettati. Nelle piccole viuzze del borgo, nelle botteghe si lavora con incredibile abilità la filigrana d'oro e d'argento, che crea gioielli affascinanti…

Continua ›

Lungo il Golfo di Orosei

Nuoro
Il territorio della provincia di Nuoro è talmente ricco di testimonianze storiche e archeologiche, e talmente prodigo di varietà paesaggistiche, che offre molte possibilità di itinerari interessanti. …

Continua ›

Oliena: nel centro della Barbagia

Nuoro
Nella provincia di Nuoro tanti sono i giorni di festa: tra danze ritmate da strumenti arcaici, solenni cavalcate e riti suggestivi, spicca il turbinio di colori dei costumi femminili e, sopra i costum…

Continua ›

La Barbagia

Nuoro
Nel cuore della Sardegna vi sono le quattro Barbagie: Ollolai, Belvì, Seulo e Nuoro. Il termine Barbagia deriva dal latino “Civitates Barbariae”, appellativo con cui furono qualific…

Continua ›

Supramonte

Nuoro
Il Supramonte, noto soprattutto agli appassionati del cantautore Fabrizio De Andrè, grazie a una delle sue canzoni più toccanti, è rappresentato da una catena di montagne a nord o…

Continua ›

Orgosolo

Nuoro
Orgosolo, il cui nome deriverebbe dal greco ‘orgas’ ovvero “terreno fertile e ricco di acque”, ha origini antichissime, come attestano i ritrovamenti archeologici rinvenuti nel…

Continua ›

La lavorazione del sughero

Nuoro
Prodotto principe della Sardegna è il sughero, che si ricava dalla quercus suber, un albero che qui cresce spontaneo fino ai 900 metri di quota. Ci vogliono circa una decina di anni perch&egrav…

Continua ›

Arte e Cultura

Man Ray al MAN di Nuoro

Nuoro
Man Ray, grande protagonista dell'arte di avanguardia del primo Novecento, come non era stato sinora mai visto e raccontato in Italia: è questo il taglio originale della mostra, ricca di capolavori in…

Continua ›

Cenni storici sulla città di Nuoro

Nuoro
Nuoro ha vissuto uno stretto rapporto con il suo Monte Ortobene, da sempre rifugio per le popolazioni e testimone dell’antica storia nuragicica e prenuragica. Ben 21 sono le emergenze rinvenute,…

Continua ›

Cattedrale di Nuoro

Nuoro
La Cattedrale di Nuoro, dedicata a Santa Maria della Neve, fu edificata nella prima metà del XIX secolo, solo dopo che, verso la fine del secolo precedente, la diocesi Barbaricina era stata tra…

Continua ›

Chiesa di Nostra Signora della Solitudine

Nuoro
La Chiesa di Nostra Signora della Solitudine a Nuoro è stata edificata nel Seicento; la struttura è stata ampiamente rimaneggiata nel XX secolo su progetto di Giovanni Ciusa Romagna, uno…

Continua ›

Casa natale di Grazia Deledda

Nuoro
Nuoro ha onorato la sua Grazia Deledda facendo della sua casa natale un Museo che raccoglie fotografie, manoscritti, documenti e oggetti personali e sottolinea il legame affettivo con la sua terra. L'…

Continua ›

Cattedrale di Ottana

Nuoro
Fra i luoghi di culto religioso della Provincia di Nuoro spicca la Chiesa, dedicata a San Nicola di Mira, edificata in stile romanico-pisano a Ottana, durante il 1100, su una preesistente chiesa bizan…

Continua ›

Artigianato Locale

Artigianato a Dorgali

Nuoro
L'artigianato sardo, e soprattutto quello che è andato sviluppandosi nel tempo nella provincia di Nuoro, ha potuto mantenere intatta la sua originalità grazie all'isolamento che per secoli ha caratter…

Continua ›

Mamuthones: le antiche maschere in legno di Mamoiada

Nuoro
Sono diventate così famose che quasi ci si dimentica che la loro stessa esistenza è legata alla prosecuzione di una forma di artigianato tanto antica quanto preziosa: sono le tradizionali maschere in …

Continua ›

Bellezza e Benessere

Su Gologone: emozioni da vivere

Nuoro
Non solo mare per le bellezze sarde. Anche se ogni anno migliaia di appassionati raggiungono l'isola affollando le spiagge e le piccole cittadine dei litorali, bagnate da un mare che poco ha da invidi…

Continua ›

Latte di capra, antico elisir di salute e bellezza

Nuoro
Considerato un alimento di nicchia va sempre più conquistando l'interesse di consumatori attenti a metodi di produzione meno aggressivi e allineati con le tradizioni alimentari delle aree rurali. Stia…

Continua ›

Enologia

Vinum nostrum a Nuoro

Nuoro
Sincero e forte come una vigorosa stretta di mano. Parla di Nuoro e dell'Ogliastra il Cannonau, di profonde suggestione sarde, riflessi di energia primitiva. Nella provincia di Nuoro, dove la maggior …

Continua ›

Malvasia di Bosa

Nuoro
È nota come Malvasia di Bosa, dal nome della località in provincia di Nuoro, ma è diffusa in varie parti dell'isola e la denominazione d'origine può essere accompagnata dal nome Sardegna. Con l…

Continua ›

Gastronomia

Gastronomia sarda: Musica in salsa nuorese

Nuoro
Il "pane carasau" è chiamato "carta da musica" per la sua sfoglia molto sottile e croccante. Nella gastronomia nuorese, oltre ad essere consumato fresco, diviene piatto tipico nella forma del "pane …

Continua ›

Sebadas di Nuoro

Nuoro
Diffuse in tutta la Sardgna, le sebadas hanno origini nuoresi; il nome cambia lievemente da un luogo all'altro, seguendo la varietà dei dialetti sardi: sa sebada a Nuoro città e nei dintorni, sa seada…

Continua ›

Sport e Natura

Un tuffo in Barbagia, cuore verde di Sardegna

Nuoro
Appartiene quasi interamente alla provincia di Nuoro ed è considerata da molti il cuore pulsante della Sardegna. Stiamo parlando della Barbagia, la regione più centrale dell'isola nella quale si risc…

Continua ›

Arrampicarsi nel nuorese

Nuoro
Mare, mare, mare e ancora mare. Da sempre, e da tutti, la Sardegna è – giustamente - conosciuta per il suo mare, bellissimo e pulitissimo, tanto che spesso, quando si raggiunge un'agognata meta …

Continua ›

Parco nazionale del golfo di Orosei e del Gennargentu

Nuoro
Vette elevate dominano i vasti paesaggi del cuore della Sardegna. Nel Nuorese e nel Parco nazionale del golfo di Orosei e del Gennargentu si esplorano i recessi rocciosi alla ricerca dei tanti endemis…

Continua ›

Su Suercone

Nuoro
Su Suercone, chiamato anche Su Sellone o Su Sermone, è una grande dolina di origine carsica sull’altopiano del Supramonte di Orgosolo. Su Suercone è profonda circa 200 me…

Continua ›

Fonni

Nuoro
Il paese più alto dell’Isola, con i suoi mille metri di altitudine, è Fonni, nella Barbagia di Ollolai, nel bacino superiore del fiume Taloro. È noto in tutta la Sardegna co…

Continua ›

Ricette

Maharrones de busa con salsa al pecorino

Disporre la semola a fontana e impastarla con un mezzo bicchiere di acqua tiepida e salata. Versare l'acqua a poco a poco al centro della fontanella aggiungendo solo quella che l'impasto sarà in …

Continua ›

Agnello alla Nuorese con finocchietto selvatico

Scottare i finocchietti in poca acqua bollente salata; scolarli, tagliarli a pezzi e tenerli da parte, conservando, separatamente, anche il loro liquido di cottura. Privare le spalle di agnellino d…

Continua ›

Aranzada Nuorese

Sbucciare le arance e privare le scorze della parte bianca che potrebbe dare un gusto amaro. Tagliare le bucce a striscioline larghe un paio di millimetri e lunghe circa 3-4 centimetri e metterle i…

Continua ›

Pabassinas nuoresi

Mettere ad ammollare l'uvetta in poca acqua tiepida per 15 minuti, poi scolarla e strizzarla bene. Tritare le mandorle e i gherigli di noce. Preparare la pasta frolla: setacciare la farina sulla …

Continua ›

Strutture consigliate