20 Editoriali
  • Prelibatezze dell’entroterra

    Ancona
    Se da Senigallia, scelta come esempio di cittadina turistica universalmente nota, ci s'inoltra verso l'interno collinare, si capisce perchè Guido Piovene ha scritto "L'Italia con i suoi paesaggi è il …

    Continua ›

  • La gastronomia del maceratese

    Macerata
    Che sia cucina di famiglia o cucina di ristorante, il rischio di mangiare bene è alto nel maceratese. Nella fascia montana dei Sibillini, funghi, tartufi, castrato, maiale, agnello e cinghiale sono di…

    Continua ›

  • Fritti e brodetti

    Ascoli-Piceno
    Due fritti famosi: le deliziose olive ascolane ripiene di carne, impanate e fritte e i cremini, cubetti di crema pasticciera, pure impanati e fritti. Ma prima dei cubetti, un brodetto marchigiano espr…

    Continua ›

  • Dalla terra alle tavole di Pesaro Urbino

    Pesaro-Urbino
    Pane formaggio carne, direttamente dalla terra alla tavola nella Provincia Bella, dovela Valmarecchia è, gastronomicamente, una regione nella provincia. In particolare a S.Agata Feltria e a Talamello,…

    Continua ›

  • Cipolla e brodetto di Ancona

    Ancona
    La cipolla di Suasa è un prodotto tipico coltivato nell'area di Castelleone di Suasa (Ancona) e San Lorenzo in Campo (Pesaro Urbino). Coltivata almeno dall'inizio del 1900, ha valso agli abitanti del …

    Continua ›

  • Ciauscolo di Macerata

    Macerata
    Il Ciauscolo di Macerata è un particolare salame a pasta fina che si spalma come una crema sul pane. Questo campione dei prodotti tipici marchigiani prende il nome dal latino "cibusculum": ed è davver…

    Continua ›

  • Olive ascolane regine in tavola

    Ascoli-Piceno
    Le olive ascolane sono una leccornia impanate, fritte, rosolate, da gustare ancora calde. Si aprono gentilmente al palato con il tocco delle dita. La formula classica, nel repertorio delle ricette mar…

    Continua ›

  • Stoccafisso all'Anconetana

    Ancona
    Pesce d'Accademia Lo stoccafisso all'anconetana merita l'onore dell'Accademia, che ne tutela la qualità e l'appartenenza alle ricette marchigiane. Il sodalizio consiglia la specie 'Ragno', non a caso…

    Continua ›

  • Maccheroncini di Campofilone - pasta tipico di Fermo

    Fermo
    Capelli d'angelo I maccheroncini di Campofilone, in provincia di Fermo, sono un piatto tipico delle Marche che la locale Associazione Produttori Maccheroncini vuole tutelare e valorizzare. E' una p…

    Continua ›

  • Coppa di testa

    Ancona
    La coppa di testa è un salume cotto tipico di tutte le Marche, lo si prepara solitamente durante l’inverno. A differenza degli altri insaccati la coppa di testa è un prodotto che n…

    Continua ›

  • Mazzafegato

    Ancona
    Un prodotto tipico delle Marche, specialmente nelle zone di produzione che si raccolgono intorno a Fano – dove lo si chiama pure “salsiccia matta” - ma anche nell’urbinate, &eg…

    Continua ›

  • Coratella d’agnello

    Ascoli-Piceno
    La coratella d’agnello si ottiene utilizzando le interiora dell’omonimo animale, ovvero cuore, fegato, polmoni, milza, animelle, rognoni e budella. Queste, escluse il fegato e tagliate a p…

    Continua ›

  • Liquore all'anice

    Ascoli-Piceno
    L’uso dell’anice nella provincia ascolana è frequente. Vi si producono alcuni liquori come il mistrà, tipico dei Monti Sibillini, inventato dall’erborista Giacomo Varne…

    Continua ›

  • Carni marchigiane

    Ascoli-Piceno
    L'ambiente, il clima dolce e i pascoli incontaminati sono essenziali per l’allevamento di cavalli, ovini e bovini, le cui carni sono ottime. Tra le carni marchigiane più pregiate vanno me…

    Continua ›

  • Formaggi ascolani

    Ascoli-Piceno
    I formaggi ascolani hanno una storia secolare, antica come la pastorizia. Le produzioni sono varie, soprattutto per quanto riguarda la gamma dei pecorini, tipici delle aree di montagna, il cui caglio …

    Continua ›

  • Cacio in Forma di Limone

    Pesaro-Urbino
    Fra i prodotti DOP che la Provincia di Pesaro-Urbino può vantare, vi sono olio, prosciutti e formaggi. Questi ultimi, in particolare, costituiscono un elemento principe nella zona. Taluni sono …

    Continua ›

  • La pera angelica

    Pesaro-Urbino
    La Valle del Metauro deriva il suo nome dal fiume omonimo che l’attraversa. Il paesaggio è punteggiato di borghi che si snodano fra oliveti e vigneti. La zona, infatti, è nota per …

    Continua ›

  • Piatti tradizionali di Macerata

    Macerata
    Le Marche sono una regione di frontiera fra nord e sud e i piatti tradizionali di Macerata sono influenzate da quelle delle regioni limitrofe. Tali tradizioni culinarie comunque, nel corso dei se…

    Continua ›

  • Caciotta del fermano

    Fermo
    La caciotta del fermano costituisce un elemento di pregio della gastronomia locale. Prodotta da latte vaccino crudo o con aggiunta di latte ovino e/o caprino, la lavorazione prevede l’aggiunta d…

    Continua ›

  • Prodotti tradizionali del fermano

    Fermo
    Variegati e numerosi sono i prodotti tradizionali del fermano, come la crescia, una pasta di pane spianata e condita con rosmarino e cipolla o in inverno con ciccioli e strutto, i fegatelli, ottenuti …

    Continua ›