236 Editoriali

Vedi

  • Atina Doc di Frosinone

    Frosinone
    L'Atina ha circa centocinquant'anni di vita. E' nata intorno alla metà dell' Ottocento per l'impianto, da parte di un agronomo, di viti di Cabernet e di Merlot nel territorio del comune di Atina, al c…

    Continua ›

  • Val Polcèvera DOC di Genova

    Genova
    Nella tradizione vinicola ligure, contrassegnata da vini noti ed eleganti, un posto a sè ricopre la genovese Val Polcèvera Doc, con i vigneti nei territori percorsi dal Polcevera e dai suoi affluenti …

    Continua ›

  • Profumo di Moscato ad Olbia

    Olbia-Tempio
    Moscato di Sardegna Doc, la parola si confonde con l'aroma. Il vitigno Moscato è presente sull'isola sin dai tempi dei Romani e con il tempo si è differenziato notevolmente dal suo ceppo originario. P…

    Continua ›

  • Sagrantino DOCG di Perugia

    Perugia
    Il Montefalco Sagrantino Docg o Sagrantino di Montefalco Docg si produce nei comuni perugini di Montefalco, Bevagna, Gualdo Cattaneo, Castel Ritaldi e Giano. Certa la coltivazione secolare sulle colli…

    Continua ›

  • Colline Lucchesi Doc

    Lucca
    Buoni bevitori quegli Etruschi che avviarono la viticoltura anche in Lucchesia, tradizione confermata dai bottiglieri dello stato pontificio, vini apprezzati da papi e famiglie nobili. In questo belli…

    Continua ›

  • Monreale Doc

    Palermo
    La Doc Monreale, nata nel novembre 2000, prende il nome dal famoso comune in provincia di Palermo e la sua area di produzione interessa i territori di Camporeale, San Giuseppe Jato, San Cipirello, San…

    Continua ›

  • Colli del Sangro IGT di Chieti

    Chieti
    Ci sono segni indicativi del territorio che riportano immediatamente ad una regione: il Gran Sasso e la Maiella identificano l'Abruzzo, come pure, sebbene meno noto, il fiume Sangro, che dopo aver att…

    Continua ›

  • Conero Docg di Ancona

    Ancona
    Il Monte Conero, che si innalza per 572 metri a sud-est di Ancona per poi tuffarsi nell'Adriatico, dà il nome a questo vino, che ha ottenuto la fascetta della DOCG nel settembre 2004. I terreni agrico…

    Continua ›

  • Gioia di Bari

    Bari
    Piccolo comune, grande Gioia del Colle Doc. Il paese che dà il nome al vino si stende intorno al castello, edificato nel 1230 da Federico II, zona dove l'olivo e la vite si coltivano da tempo immemora…

    Continua ›

  • Colli di Rimini Doc

    Rimini
    Paesaggio da bere con la Doc Colli di Rimini, prodotta nei vigneti collinari e pedecollinari intorno alla città simbolo della Riviera Romagnola. Dalle uve coltivate in quest'area derivano le tipologie…

    Continua ›

  • Collina del Milanese IGT

    Milano
    È ancora e solo San Colombano al Lambro il comune milanese che produce vino. Geograficamente, infatti, San Colombano ricadrebbe nei confini della provincia di Lodi, ma i suoi abitanti hanno sce…

    Continua ›

  • Reno Doc di Bologna

    La Doc Reno contrassegna i vini bianchi dell'area attraversata dal fiume Reno nelle province di Modena e Bologna. L'etichetta si appone al Bianco, al Montuni e al Pignoletto, che si possono gustare ne…

    Continua ›

  • Sovana Doc di Grosseto

    Grosseto
    Le colline grossetane nei comuni di Pitignano, Sorano (dove si trova la località Sovana) e Manciano, sovrastate dal monte Amiata, sono l'area vocata al Sovana Doc, denominazione istituita nel 1999, co…

    Continua ›

  • Lago di Corbara Doc di Terni

    Terni
    E' rosso il Lago di Corbara Doc, che evoca l'acqua in quanto prende il nome dalla frazione di Corbara, dove si trova l'omonima diga sul fiume Tevere. Questa denominazione raggruppa diversi tipi di vin…

    Continua ›

  • Pollino Doc un vino di Cosenza

    Cosenza
    Bello viaggiare in un parco nazionale, alzando i calici del Pollino Doc nei comuni di Cassano Ionio, Castrovillari, Civita, Frascineto, San Basile e Saracena in provincia di Cosenza, dove la vite pros…

    Continua ›

  • Montecarlo Doc l’appassito di Lucca

    Lucca
    Il Montecarlo Doc è un armonico vino della Toscana, nato dall' integrazione tra vitigni autoctoni e vitigni di origine francese, su un territorio comprendente i comuni di Montecarlo, Altopascio, Capan…

    Continua ›

  • Verdicchio di Matelica - Macerata

    Macerata
    Il Verdicchio di Matelica, vino delle Marche tra i più apprezzati, è stato insignito della fascetta DOCG nella versione Riserva il 12 giugno 2009: data storica per la vitivinicoltura di Macerata, che…

    Continua ›

  • Donnici Doc di Cosenza

    Cosenza
    Non è famoso come il Cirò, ma si batte con orgoglio per affermarsi nell'empireo dei vini calabresi. Il Donnici Doc è prodotto nelle versioni Rosso, Rosato e Bianco nei comuni di Aprigliano, Cellara, D…

    Continua ›

  • Carema Doc di Torino

    Torino
    Vino di autentica nobiltà per gusto ed estetica. Il Carema Doc si produce in un'area limitata a nord della provincia torinese; le viti sembrano sculture su terrazze inerpicate verso i monti, mentre pa…

    Continua ›

  • Biferno Doc di Campobasso

    Campobasso
    Una provincia, il suo vino. E' il Biferno Doc prodotto nelle tipologie Bianco, Rosso, Rosato. Prende il nome dal principale fiume della regione, l'antico Tifernus, oggi Biferno, chiamato così perchè …

    Continua ›

  • Vicentini in gran fermento

    Treviso
    A gennaio si spremono le uve in piazza, deliziando gli occhi del folto pubblico, come anteprima della gioia gustativa che verrà. Parliamo della Prima del Torcolato e della Festa dei Picai del Recioto …

    Continua ›

  • Pietraviva di Arezzo

    Arezzo
    Schietto e forte già nel nome. In provincia di Arezzo, dai terreni vocati alla viticoltura dei comuni di Bucine, Cavriglia, Civitella Valdichiana, Montevarchi e Pergine Valdarno, nascono le varie tipo…

    Continua ›

  • Pomino

    Firenze
    Il Pomino: da un piccolo territorio nasce un prodotto d'alta classe. Questo vino della Toscana è generato in una delle più piccole zone a denominazione di origine controllata della regio…

    Continua ›

  • Sicilia Igt di Enna

    Enna
    Sicilia Igt è l'etichetta per un florilegio di vini siciliani a tipologia Bianco (anche frizzante e passito), Rosso (anche frizzante e novello), Rosato (anche frizzante), prodotti nelle province di Ag…

    Continua ›

  • Riviera del Brenta il vino di Venezia

    Venezia
    Il Riviera del Brenta è la denominazione per un nobile territorio costellato da famose ville venete; la tradizione vitivinicola risale ai tempi dell'impero romano, valorizzata dalla Repubblica di Vene…

    Continua ›

  • Primitivo di Manduria - Taranto

    Taranto
    Il Primitivo di Manduria accoppia il vitigno di provenienza con il paese dove una contessina di Altamura andò sposa, portando in dote una barbatella di Primitivo a Manduria: è nato così un celebre vin…

    Continua ›

  • Vino Ischia una doc di Napoli

    Napoli
    Il vino Ischia nasce nella magnifica isola e prospera su tutto il suo territorio nelle tipologie Bianco, Bianco Spumante, Rosso, Biancolella, Forastera, Piedirosso o Pèr `e Palummo, anche nella vers…

    Continua ›

  • Circeo Doc il vino di Latina

    Latina
    Il Circeo Doc è un vino del Lazio di recente denominazione, diffuso lungo la fascia costiera a nord del promontorio del Circeo, nella pianura pontina, su terreni molto omogenei e sabbiosi. Comprende n…

    Continua ›

  • Erice doc di Trapani

    Trapani
    Molti comuni della provincia trapanese sono interessati dall'Erice Doc, denominazione che prende il nome dall'omonimo comune e si estende su Buseto Palizzolo, Valderice, Custonaci, Castellammare del G…

    Continua ›

  • Prosecco di Treviso

    Treviso
    A quaranta anni dal riconoscimento a Denominazione di Origine Controllata, il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene, l'Originale Prosecco, si prepara a grandi novità, presentate in anteprima a Vino in …

    Continua ›