353 Editoriali

Vedi

  • Grigia, elegante, resistente: è la pietra basaltina viterbese

    Viterbo
    Si chiamano pietra basaltina e peperino le due pietre tipiche della provincia di Viterbo dalle quali deriva la maggiore tradizione artigianale locale, appunto quella della lavorazione della pietra vit…

    Continua ›

  • Ceramica di Mondovì: il gallo che conquista

    Cuneo
    Risalgono al Settecento le origini della tradizione della ceramica di Mondovì, caratterizzata prima di tutto dalle tipiche decorazioni a forma di gallo, ma anche a motivi floreali o paesaggisti…

    Continua ›

  • Sandali di Positano

    Salerno
    Ma che cosa avranno mai di tanto speciale i sandali di Positano per essere diventati un accessorio trandy conosciuto in tutto il mondo? Come mai questo complemento, in fondo semplice, dell'abbigliamen…

    Continua ›

  • Con la pietra di Carniglia l'artigianato assume riflessi argentei

    Parma
    La pietra di Carniglia rappresenta, tra le materie prime che caratterizzano l’artigianato tradizionale parmense, un’eccellenza che merita davvero di essere conosciuta. Infatti, questa bell…

    Continua ›

  • Concerie pelli a Ponte a Egola

    Pisa
    Pelletteria italiana Le concerie pelli di Ponte a Egola rappresentano un fiore all’occhiello nel ricco panorama dell’artigianato della provincia di Pisa. La fortuna economica e lo sviluppo…

    Continua ›

  • Le campane di Agnone: dal Molise i rintocchi che toccano il cuore

    Isernia
    Le campane di Agnone: un binomio inscindibile almeno come quello che vede indissolubilmente legata la vita, lo sviluppo e l’economia di Agnone, delizioso comune in provincia di Isernia, e la Po…

    Continua ›

  • Artigianato nel canavese: tradizione e attualità in provincia di Torino

    Torino
    Meno male che c’è l’artigianato del canavese: senza questo ricco patrimonio di manufatti dal sapore antico, in cui si consolida un’importante parte della cultura popolare piem…

    Continua ›

  • Ceramiche e porcellane a Firenze

    Firenze
    La ceramiche e le porcellane si trovano nelle botteghe di Manetti e Masini, di Federigo Fabbrini, di Gambone ceramiche e di Marcello Fantoni. Ma non si può dimenticare la celebre e importante M…

    Continua ›

  • Argentieri e vetrai di Firenze

    Firenze
    Gli argentieri che vogliamo segnalarvi sono Brandimarte, che dal 1954 lavora vasellame da utilizzare in casa cesellando e sbalzando l’argento, e Paolo Pagliai, bottega che dal 1934 produce vasi …

    Continua ›

  • L'artigianato fiorentino

    Firenze
    Quell’artigianato fiorentino che fino dal Quattrocento aveva dato tanto lustro alla città e che ancora oggi apprezziamo, aveva invece irritato a tal punto Giovanni Papini da indurlo a scr…

    Continua ›

  • Artigianato toscano - La scuola del cuoio e i laboratori artigiani

    Firenze
    Artigianato toscano - La scuola del cuoio La bottega di Giannini Giulio e figli dal 1856 è specializzata in carte marmorizzate, suppellettili da scrivania in vacchetta e legatoria. Sono diversi…

    Continua ›

  • L'Oreficeria Fiorentina

    Firenze
    La produzione artigianale dell'oreficeria fiorentina è sempre andata di pari passo con quella artistica. È dal 1593 che sul Ponte Vecchio si incide e si cesella, data dalla quale i maest…

    Continua ›

  • Artigianato novarese

    Novara
    L’intero Piemonte è in Italia quella regione dove il processo di industrializzazione di era moderna si è sviluppato prima che altrove e si è radicato più in profondit…

    Continua ›

  • Il Puncetto

    Novara
    In Valsesia possiamo ammirare i prodotti della raffinata arte del cosiddetto puncetto portata qui, secondo testimonianze documentarie, dagli invasori saraceni nel sec. X. Il puncetto è un pizzo…

    Continua ›

  • I fischietti di Ostuni

    Brindisi
    A Ostuni la produzione di fischietti è una vera e propria istituzione. L'origine dei fischietti di Ostuni è schiettamente popolare. Si tratta di un giocattolo di poche pretese e alla por…

    Continua ›

  • Gli intrecciati di Ostuni

    Brindisi
    Una lavorazione artigianale di pregevolissima fattura che si può trovare nella zona del brindisino è quella degli intrecciati di Ostuni. In questo caso ci troviamo di fronte a una lavora…

    Continua ›

  • La lavorazione dell'ardesia in Val Fontanabuona

    Genova
    L'ardesia (o lavagna) è una pietra destinata a svariati usi, con alcune caratteristiche particolari: si divide con facilità in lastre, è impermeabile e ci si può scrivere s…

    Continua ›

  • Artigianato Genovese

    Genova
    Artigianato genovese: l'arte della tessitura Un antica tradizione dell'artigianato genovese è l'arte della tessitura, importata nel medioevo dai mercanti di ritorno dall'oriente. I fili di…

    Continua ›

  • Il presepe di Pentema

    Genova
    Pentema è un paese montano situato nella frazione del comune di Torriglia, in provincia di Genova. Il suo isolamento ha contribuito a mantenerne quasi intatta la struttura delle case a schiera …

    Continua ›

  • Violini cremonesi

    Cremona
    Il violino è nato a Cremona più di quattrocento anni fa dalle mani esperte di maestri liutai che, da sempre, sceglievano legni con cura per creare violini di grande bellezza e di ottima …

    Continua ›

  • Le ceramiche di Deruta

    Perugia
    La ceramica racconta la vita quotidiana dei popoli e i cambiamenti del gusto decorativo, fino a tradurre in arte una produzione nata per rifornire gli uomini di oggetti di uso comune. L'arte della cer…

    Continua ›

  • Tessuti umbri

    Terni
    La lavorazione dei tessuti umbri era praticata fin dal XII secolo, subendo l’influenza della tradizione francese. I tessuti umbri, divenuti nel tempo famosi non solo nel resto d’Italia ma …

    Continua ›

  • L'arte della miniatura umbra

    Terni
    Un settore, propriamente artistico, che si è affermato nella storia umbra è quello della miniatura. Lo sviluppo della miniatura umbra si è avuto a partire dal rinascimento, al tem…

    Continua ›

  • Arte della seta comasca

    Como
    Le origini della manifattura per la lavorazione della seta comasca risalgono al XVI secolo circa. La più antica manifattura, storicamente documentata, è datata 1510 e riguarda …

    Continua ›

  • Artigianato di Cantù

    Como
    L'artigianato di Cantù è specializzato nella lavorazione del legno. Qui vengono prodotti mobili di ogni fattura, realizzati con legni più o meno pregiati, in grado di soddisfare l…

    Continua ›

  • Lavorazione del rame

    Roma
    Ancora oggi molti mestieri artigianali si avvalgono delle conoscenze tramandate dalla tradizione. È il caso della lavorazione del rame, primo metallo usato dall'uomo, anche per le sue propriet&…

    Continua ›

  • Vetrata artistica a Roma

    Roma
    Numerosi sono anche a Roma i laboratori di vetrate artistiche, una tecnica che da alcuni decenni è in continuo sviluppo, come testimonia anche l'interesse mostrato dai giovani ed il fiorire di …

    Continua ›

  • Oreficeria a Roma

    Roma
    L'oreficeria a Roma, sempre florida nel corso dei secoli per la diffusa presenza di chiese e della corte papale, ebbe in alcuni periodi storici una fortuna veramente notevole. La produzione romana si …

    Continua ›

  • I vascellari

    Roma
    É il nome di una strada, situata però nell'antico quartiere di Trastevere, a ricordare ancora oggi i vascellari, denominazione che nulla ha a che vedere con la costruzione di imbarcazion…

    Continua ›

  • L'arte del mosaico

    Roma
    Un'arte molto antica che ritroviamo nei vicoli romani, è quella del mosaico. La tecnica, profondamente radicata nella tradizione romana, si esprime oggi attraverso quadri dai moderni disegni op…

    Continua ›