La lavorazione dei tessuti umbri era praticata fin dal XII secolo, subendo l’influenza della tradizione francese. I tessuti umbri, divenuti nel tempo famosi non solo nel resto d’Italia ma anche in tutta Europa, sono decorati con motivi geometrici, figure umane o animali e frasi augurali. Tutt’oggi ci sono artigiani che utilizzano antichi telai di legno, nel rispetto delle tradizionali tecniche, dei disegno e dei colori. Parallelamente operano ancora fabbriche, con una storia secolare, presenti sul mercato con una ricca e pregiata produzione artigianale.