Terme di Venturina è un centro termale a Campiglia Marittima. La sua storia è molto antica e risale al periodo etrusco-romano, così com’è testimoniato dai resti nei dintorni dell’attuale stabilimento. Le acque, dette anticamente “Acquae Populoniae”, sono a base di zolfo, alcali e terra e sgorgano da due polle distinte, ad una temperatura di 36°C. La sorgente principale rifornisce i “Bagni di Caldana” e il “Calidario, ovvero un laghetto alimentato da acque sotterranee che risalgono dalle faglie dopo il contatto con le rocce calde degli strati profondi.

L’attuale stabilimento delle Terme di Venturina, a pochi chilometri dalla costa, sorge su un’area di circa 60.000 mq e comprende Stabilimento principale, che è anche Centro Benessere, preposto alle cure inalatorie, ai massaggi e ai fanghi, un parco attrezzato con fontane, per le cure idropiniche, ed una piscina termale. Fra le indicazioni terapeutiche: le malattie gastriche, epatobiliari, quelle respiratorie, otorinolarignoiatriche e quelle reumatiche ed articolari. Il Centro Benessere promuove anche trattamenti sensoriali e massaggi, con l’ausilio di oli essenziali di origine naturale.