Il Veneto esalta i suoi prodotti tipici nei semplici piatti contadini e nelle raffinate elaborazioni immortalate nei banchetti dal Veronese. Venezia, porta dell'oriente, ha introdotto per oltre un millennio le spezie più rare nelle corti principesche creando una seducente cultura del cibo e del vino.
Dal lago di Garda alle Dolomiti, dall'Adriatico alla Marca Trevigiana, la qualità è garantita da un'agricoltura feconda e da allevamenti selezionati. Formaggi delle malghe, carni stagionate, delicato olio extravergine, patate rosse e persino una gallina, quella padovana, hanno il marchio inconfondibile della qualità veneta. Anche il riso è esaltato in diversi inimitabili piatti - come i "risi e bisi" - e il baccalà, nella versione vicentina, non ha rivali. E i vini? non c'è che da scegliere.