Piazza Unità d’Italia a Trieste rappresenta bene la storia di una città che, sotto la casa d'Asburgo, fu centro degli affari del regno mitteleuropeo e che, grazie al suo florido porto, offriva un privilegiato sbocco al mare. L’antica Piazza Grande, nel 1918, fu ribattezzata Piazza dell'Unità d'Italia e da allora vi sventolano le bandiere nazionali, a simboleggiare il profondo legame di Trieste, città di confine, con la patria italiana e il travaglio che questa svolta significò per la città e i suoi abitanti.

Piazza Unità d’Italia a Trieste è la piazza per eccellenza, luogo d'incontro dell'animata vita mondana e meta preferita, un vero e proprio gioiello nel cuore del capoluogo giuliano, oggi più che mai restituita ai fasti di un tempo grazie agli interventi di restauro terminati circa due anni fa.