L'aria salsa dona profumo agli ortaggi liguri esaltati dal minestrone alla genovese o arrostiti nel forno a legna accanto alla farinata di ceci. I liguri, stretti tra monti e mare, hanno eretto innumerevoli muri a secco per ottenere un po' di terra in più. Una fatica immane premiata da un clima felice che consente una splendida floricoltura, la produzione di frutta pregiata e la maturazione di olive (la taggiasca) da cui si spreme un olio eccellente.
Uno dei simboli mondiali della cucina locale è sicuramente il pesto ottenuto con il basilico a foglia piccola e dall'intenso aroma, la cui produzione è protetta per mantenerla di alta qualità. Ma sono famose anche le friggitorie genovesi con i loro croccanti frisceu. I vini liguri sono eccellenti: Cinque Terre, Sciacchetrà, Rossese di Dolceacqua.