Sembra perfetto il paesaggio senese per invitare a trascorrere una dolcissima luna di miele. Ancora più invitante se si sarà ospiti di strutture ad alto livello che offrono benessere, relax e morbide colline all'orizzonte. Immerso in questo romantico scenario, il Borgo La Bagnaia ospita un albergo e la magnifica Buddha SPA, un accademy di golf e un raffinato ristorante. Quando si legge la scritta Borgo la Bagnaia, lungo la statale della Grosseto-Siena, priva di traffico e solitaria, già si sente qualcosa di positivo, un magnete di energia che spinge verso quella collina così vasta a pochi chilometri da Siena, quel viale dai cipressi perfetti, un campanile e una chiesa. La Bagnaia è un vero e proprio Borgo Medievale, datato 1200, e sembra un piccolo paesino nel quadro di un paesaggio rimasto illeso da tutto, come fosse stato volutamente protetto da qualcuno. Anno 1445. 11 marzo. Era sicuramente una giornata di sole quando un Marchese dal nome ridondante, Jacopo di Galgano Bichi, acquistò il Borgo di Bagnaia, per una cifra che fa sorridere, 1200 fiorini. Residenza di classe, unica nel suo genere, questo Borgo e' fatto di stradine e cancelli, pozzi, boschi e meraviglie. Gli otto edifici del borgo racchiudono 72 stanze, o meglio micro-universi, legati da un unico filo conduttore cromatico, il giallo e il rosso. Non poteva mancare il benessere. Gli antichi romani e gli etruschi, terra loro questa e si sente, amavano dopo guerre e combattimenti, essere coccolati dalle acque termali. Anche qui infatti, la remise en forme è un viaggio nell'estasi di Buddha: il ‘Buddha Wellness Center' completa l'offerta di questo piccolo mondo antico, con una cascata di quattro metri, che fa da unica voce ad un silenzio ovattato.Una SPA, quella di Bagnaia, che pare essersi alzata in volo dal cuore dell'oriente, ed essere atterrata senza far rumore in mezzo ai cipressi e ai prati sempre verdi. Una sala fitness appartata completa di attrezzature tecnologiche, 10 cabine per massaggi e trattamenti: sale dal colore tibetano, grandi e magnificamente profumate. Dopo un tuffo nella piscina interna e nei vari idromassaggi, adorni di fiori, un personale specializzato e attentissimo ai dettagli offrirà numerosi trattamenti di diverse ispirazioni etniche, dai massaggi shatsu agli ayurvedici, al sublime a quattro mani. http://www.borgolabagnaia.com/ A breve distanza l'Adler Thermae è situato nel cuore del "Parco della val d'Orcia", costruito con lo stile architettonico di un'antica villa rurale, inserito in ampi spazi verdi e a due passi dal borgo di Bagno Vignoni. Le piscine termali e sportive occupano una superficie di 1000 mq e l'ambiente dei bagni e delle saune è quanto di più affascinante si possa immaginare, circondato dalle pareti di un'antica cava di travertino. Direttamente dall'albergo ci si immerge nelle acque termali che sgorgano ad oltre 50° gradi. Le acque vengono convogliate e raffreddate, mantenendo inalterate le proprietà benefiche e curative, e vengono sfruttate per impacchi, idromassaggi termali e fangoterapie. Oltre ai trattamenti termali si può accedere alla gamma completa delle offerte benessere con massaggi, bagni, impacchi, fisioterapia e ayurveda. Novità dal 2007 è sicuramente la linea TUSCAN SPA, con una serie di trattamenti di benessere che utilizza ingredienti freschi di provenienza locale: olio di oliva, succo d'uva, latte di pecora e miele.

Hotel Adler Thermae Spa & Wellnsess Resort
53027 Bagno Vignoni - S. Quirico d'Orcia - Siena
Tel. 0577/889000 - Fax. 0577/889999
www.adler-resorts.com
info@adler-thermae.com