I Colli Albani, resti di un grandioso edificio vulcanico, sono meglio noti come "Castelli Romani", per i vasti possedimenti che papi e nobili romani possedevano in quella zona; tra le maggiori testimonianze Palazzo Chigi ad Ariccia e Villa Aldobrandini a Frascati. Il tratto distintivo di questo parco è costituito dalla diversità delle specie floristiche presenti: dalle piante erbacee che in primavera distendono tappeti colorati, agli arbusti come il nocciolo, gli anemoni, i ciclamini, le orchidee, tante e bellissime specie di orchidee.Ma accanto alla flora, la fauna.
Nonostante la pressione antropica e le difficoltà dovute alla tematicità vegetazionale, è possibile individuare specie animali di grande interesse, dai volatili ai mammiferi, dagli anfibi ai rettili. Da un punto di vista prettamente gastronomico, la nascita della viticoltura ha origini così antiche che sembrano confondersi con la mitologia, in relazione al proliferare di leggende che si sono sviluppate intorno a questa pianta e che sembrano riflettersi ancora oggi in alcune tradizioni. Accanto al vino, possiamo ritrovare una discreta produzione di olio extravergine di oliva, le cui varietà più diffuse sono Rosciola, Carbonella, Frantoio, Itrana e Leccino.Questi due prodotti hanno contribuito a far nascere la cosiddetta cucina alla romanesca, una cucina contadina influenzata in un primo momento dalla sofisticata gastronomia della Roma Imperiale e, successivamente, dalle tradizioni di cucina popolare. Di qui la bruschetta, una squisita fetta di pane tostata, strofinata con aglio e cosparsa di olio e sale; la panzanella, una fetta di pane bagnata e poi condita con pomodoro fresco, olio, sale e basilico; i fagioli con le cotiche; la cicoria in padella e tante altre pietanze dalla bontà e genuinità immensa.

Tra le tipologie di pane, conosciuti ed apprezzati sono quello di Lariano e Genzano, quest'ultimo "titolato" anche da una denominazione IGP. Fra i dolci ricordiamo le pupazze al miele, i pangialli, i panpepati e le fave dolci, tipiche del 2 novembre.

Sede del parco

Rocca di Papa (Rm)
Villa BarattoloVia Cesare Battisti, 5
Tel. 06 9495253 - Fax 06 9495254
E-mail: parco.castelliromani@tiscalinet.it
Sito: http://www.parks.it/parco.castelli.romani/index.html