A Venezia tutto parla di arte. Se è vero che ogni calle, piazza, ponte o palazzo racconta un emozionante passato, è altrettanto vero che un museo di Venezia propone in particolare un appassionante itinerario alla scoperta della storia e dell'arte di Venezia: il Museo Civico Correr.
Nato dalla raccolta che Teodoro Correr, uno dei più grandi collezionisti della Laguna, donò alla città di Venezia nel 1830, il museo della Serenissima è stato ampliato con successivi lasciti, acquisiti e donazioni, che costituiscono il ricco e variato patrimonio di uno dei più significativi musei di Venezia. Dal 1922 la raccolta del Museo Civico Correr ha sede in Piazza San Marco, in parte negli spazi dell'Ala Napoleonica e in parte nelle Procuratie Nuove.

Il percorso museale

Il Museo Civico Correr propone diversi, appassionanti itinerari alla scoperta dell'arte e della storia veneziane che si snodano nelle Sale Neoclassiche e nelle Procuratie Nuove.
Il circuito del Museo Civico Correr inizia dall'Ala Napoleonica, ottocentesca sede di re e imperatori, all'interno delle sfarzose Sale Neoclassiche. I ricchi e sontuosi ambienti ospitano quadri raffiguranti vedute e piante di Venezia che vanno dal XV al XIX secolo e una notevole collezione di opere di Antonio Canova.
Da qui si passa alle Procuratie Nuove, in cui hanno risieduto le maggiori magistrature della Serenissima. Alle raccolte storiche relative ai diversi aspetti della civiltà e della storia di Venezia - dalla vita quotidiana a quella delle istituzioni, dalle imprese marinare alle feste cittadine fino alle vicende urbanistiche - in questa sezione del Museo Civico Correr si affianca la pinacoteca, una delle rassegne più ricche e suggestive dell'arte pittorica veneziana dalle origini al primo Cinquecento, che comprende, tra gli altri, opere dei Bellini, di Antonello da Messina e Lorenzo Lotto.
Annessi al Museo Civico Correr si trovano la Biblioteca d'arte e storia veneziana, con la ricchissima collezione di codici e documenti d'archivio, il celebre Gabinetto di stampe e disegni, l'Archivio fotografico e il Centro per la catalogazione e produzione multimediale.

Un pass, tanti musei

Se oltre al Museo Civico Correr si vuole visitare un altro o più musei veneziani, si può scegliere tra due diverse tipologie di biglietto cumulativo. Il 'Museum Pass' comprende tutti i Musei Civici di Venezia e quelli a essi collegati, ha validità per 6 mesi e consente una sola entrata in ogni museo (prezzi: intero 18 euro; ridotto 12 euro). Il biglietto per i Musei di Piazza San Marco, invece, consente la visita dei 4 musei che si affacciano sulla famosa piazza, è valido per 3 mesi e permette una sola entrata per museo (prezzi: intero 12 euro; ridotto 6,50 euro).

Per saperne di più

www.turismovenezia.it
www.museiciviciveneziani.it