Anticamente, le principali attività artigianali della provincia di Macerata riguardavano soprattutto la produzione di oggetti di uso quotidiano. Con il passare del tempo, il ricordo di quelle operose tradizioni, suggellate dall'estro creativo e dall'abilità dei maestri artigiani, non solo non si è spento, ma ha raggiunto i valori della più pregiata lavorazione artistica. Normale, dunque, che la produzione artigianale dell'intera provincia sia oggi conosciuta e apprezzata a livello internazionale: un discorso che vale per i manufatti in pelle, carta, vimini, ferro battuto oltre che per i tessuti a mano e il restauro dei mobili d'epoca. Il patrimonio artigianale del territorio è così ricco e vario, che si può persino percorrere un itinerario delle manifestazioni che ne sottolineano l'importanza: dalla mostra-mercato dell'antiquariato che si svolge ogni anno a Sarnano, alla fiera dell'antiquariato e dell'artigianato artistico che ogni quarto fine settimana del mese anima le vie del centro storico di Tolentino. Ma vale anche la pena di visitare l'esposizione permanente dell'artigianato locale di Treia, o le tante mostre-mercato in calendario sia nella stessa Macerata, sia a Camerino, Potenza Picena, Civitanova.

Se poi, all'artigianato della tradizione, si preferisce quello dal sapore più trandy, allora non si deve dimenticare che sul territorio della provincia si trovano non pochi spacci aziendali a cinque stelle: quello di Armani, per esempio, è a Matelica, Hugo Boss a Morrovalle, Nazareno Gabrielli a Tolentino, mentre Paciotti, Fornarina e Ruggeri sono tutti a Civitanova.E non mancano neppure spacci su misura per chi, invece, più che allo shopping di moda, e alla moda, punta a qualcosa di particolare, di maggiormente legato alle radici del territorio: come, per esempio, quello delle Ceramiche Taruschio di Appiagnano, o quello di La Tela a Macerata (specializzato in stoffe tessute a mano), o quello di Malappioni Manuela a Civitanova, una mecca dei ricami artigianali, o, ancora, quelo di Stilarte di Pollenza Scalo, punto di riferimento per chi ama gli argenti.