Genova, terra in cui l'Italia può specchiarsi per vedere se stessa e culla prolifica di personaggi e personalità che hanno costruito la storia del nostro tempo, dal 'risorgimentale' Giuseppe Mazzini a Renzo Piano, straordinario architetto a cui si deve il recupero del Porto Antico, da anime musicali e virtuose di cui è sufficiente citare i cognomi, come Paganini e De Andrè, per sentire un ritorno internazionale per approdare al protagonista assoluto, quello a cui si associa indissolubilmente la città marinara: Cristoforo Colombo. Tappa obbligata per chiunque approdi in questa città è senz'ombra di dubbio Palazzo Ducale simbolo della città e antica residenza dei Dogi, oggi fulcro di numerose attività ed eventi prestigiosi. In seguito ad un lungo ed operoso lavoro di restauro, l'imponente struttura si presenta agli occhi del pubblico non solo come edificio storico, ma soprattutto come anima di numerose iniziative di carattere culturale e sociale, dovute da un lato alla presenza di biblioteche ed archivi e dall'altro ai impianti multimediali e tecnici di cui è dotato che consentono l'organizzazione di conferenza e concerti, mirate alla valorizzazione delle tradizioni del territorio. Altra tappa da non perdere è l'Acquario di Genova, il più grande parco marino d'Europa, che vi consentirà di viaggiare nelle profondità del mare, scoprendo un universo invisibile, ma reale e palpabile, strano, ma affascinante e che sarà in grado di stupire e suggestionare grandi e piccini. Incastonato in una cornice unica ed suggestiva quale è il Porto Antico di Genova, è stato inaugurato nel 1992, in occasione del 500esimo anniversario dalla scoperta del Nuovo Mondo; con più di 4.000.000 di visitatori annui, accoglie circa 800 specie e tra cui è doveroso citare delfini, foche, squali, pinguini e pesci di tutte le forme e colori che vi terranno compagnia… …e per finire il sistema di Palazzo dei Rolli, le splendide dimore private che sin dal 1576 accoglievano gli illustri ospiti della Repubblica di Genova e che a partire dal 13 Luglio 2006 sono entrate a far parte della Lista del Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Queste dimore si affacciano lungo le cosiddette Strade Nuove realizzate dalle famiglie più nobili della cittadina ligure, dando vita ad un contesto urbano composto principalmente da due assi residenziali che fungono da cerniera tra le strade medievali a sud e le strutture di traffico contemporanee a nord. Qualche consiglio:Dormire: Hotel Doria, Via Brigate Partigiane, 9 - 16033 LAVAGNA (GE) Tel 0185.390191 e Fax 0185.390095 Mangiare: Punta Manara, Via Giacomo Baldi, 35 - 16039 SESTRI LEVANTE (GE) Tel 0185.44920