Bagni di Lucca ha la fortuna di trovarsi in una posizione strategica, collocata come è tra le Alpi Apuane e l'Appennino Tosco-Emiliano, ma non lontana dal mare e dalle diverse opportunità di svago e culturali della zona, vantaggio che si aggiunge all'esclusiva atmosfera delle sue terme, contribuendo al loro successo.

Note dal Medioevo per le virtù terapeutiche delle loro sorgenti termali, dopo la rivoluzione francese le Terme Bagni di Lucca si impongono non solo come località termale, ma come centro di vita mondana in tutta Europa. Byron e Shelly, Puccini e Mascagni, Pascoli ed Henry James, sono solo alcuni tra gli estimatori di un soggiorno a Bagni di Lucca.
Oggi per garantire elevati livelli di comfort, è stato realizzato un importante restauro del complesso, ma per salvaguardarne le peculiarità, l'intervento è stato improntato al massimo rispetto dell'ambiente preesistente. Impiegando materiali del territorio quali marmo di Carrara e botticino si sono rivestite pareti e soffitti voltati, mentre un sapiente lighting design ha conferito un volto nuovo all'intero complesso.

Il Centro Termale Bagni di Lucca si articola nel complesso termale Jean Varraud e Casa Boccella, in cui si effettuano le classiche cure termali e il Centro Ouida, dove ci si può concedere speciali trattamenti di benessere termale.
Fulcro delle Terme sono le due grotte a vapore naturale, la Grotta Grande e la Grotta Paolina, dal nome dalla sorella di Napoleone, altra assidua frequentatrice di queste Terme. Qui la temperatura oscilla dai 40 ° ai 45° C, temperatura ideale per la cura della pelle, delle artropatie e consentire una completa depurazione. Le acque solfato-bicarbonato-calciche delle grotte sono considerate utili in particolare per la cura di patologie di tipo reumatico e da stress, per la straordinaria capacità curativa e rigenerante.

Da segnalare poi che i trattamenti di rèmise en forme, si avvalgono di una linea dermocosmetica creata ad hoc, che sfrutta le proprietà benefiche delle acque. Ma non solo acqua: la nuova linea cosmetica 'Terme Jean Varraud', attinge infatti alla tradizione gastronomica locale, utilizzando prodotti commestibili quali il vino, l'olio extravergine d'oliva e la farina di neccio DOP della Garfagnana, realizzando un connubio sorprendente tra oligoelementi e sali minerali della sorgente Jean Varraud e le proprietà dei prodotti del territorio. E proprio la farina di castagna è alla base di diversi trattamenti estetici, quale ad esempio, quello che porta il nome di 'splendore occhi alla castagna' consigliato per attenuare le rughe del contorno occhi e i segni di stanchezza.

Terme Bagni di Lucca
Piazza San Martino, 11 – 55021 Bagni di Lucca (Lucca)
Telefono: 0583 87221 - Fax: 0583 808224
E-Mail: terme@termebagnidilucca.it
termebagnidilucca.it/

Per saperne di più:
www.aptversilia.it
e-mail: info@aptversilia.it

www.associazionecastanicoltori.it/