All'interno del Palazzo della Cultura, il Museo Irpino di Avellino si articola in due percorsi museali: l'itinerario archeologico e la Pinacoteca.
La Sezione Archeologica del Museo Irpino di Avellino offre la possibilità di avere una chiara e precisa documentazione della storia dell'Irpinia preistorica, dell'Irpinia sannitica e dell'Irpinia romana, per cui l'allestimento è stato improntato ad un criterio storico- cronologico. Questa sezione del Museo Irpino di Avellino illustra, quindi, un arco di tempo che va dal IV millennio a.C. al VI secolo d.C. I reperti più significativi provengono dagli scavi del santuario della dea Mefite nella valle di Ansanto (Rocca San Felice). Durante gli scavi all'interno della città, l'antica Abellinum, sono stati ritrovati diversi edifici pubblici e privati: nel Museo Irpino è esposto un bellissimo mosaico pavimentale di età imperiale, raffigurante l'allegoria delle stagioni.

La Pinacoteca del Museo Irpino di Avellino, non grande ma comunque molto interessante, comprende un discreto numero di dipinti, depositati dalle Gallerie di Capodimonte. In questa sezione sono conservati dipinti di artisti locali del XVII-XIX secolo, cimeli e documenti del Risorgimento e una collezione di porcellane di manifattura napoletana e straniera. La Pinacoteca del Museo Irpino di Avellino conserva anche diversi presepi artistici tra cui un bellissimo presepe napoletano del ‘700 Nella sala del 'Presepe nel Mondo' si trovano, invece, presepi provenienti non solo da varie regioni italiane ma da ogni parte del mondo (Africa, America Latina, Spagna, Francia) e realizzati con i materiali più disparati: terracotta, ceramica, legno, stoffa, pietra, carta, stagno e uncinetto.
In una sala adiacente alla Sezione di Arte Moderna del Museo Irpino di Avellino è stata allestita una Sezione Risorgimentale, in cui si ritrovano documentari, manoscritti e stampati, dal 1799 al 1915, insieme a cimeli e ritratti di personaggi irpini, come il De Sanctis per esempio, che con il loro pensiero e la loro azione, contribuirono alla causa dell'Unità Nazionale.

Per saperne di più

Museo Irpino
Palazzo della Cultura
Corso Europa
83100 - Avellino
Tel. 0825.38582

www.comune.avellino.it

Consigli Utili

Dove dormire

B & B Villa del Verde
C.da Cesine, 32
83100 - Avellino
Tel. 0825.73552

Dove mangiare

Pizzeria Giorgio Basilio Tindaro
Via S. de Renzi, 18
83100 - Avellino
Tel. 0825.34947