Apri motore di ricerca

Artigianato (Provincia di Verbania)

Negozi e laboratori situati sulla sponda del Lago d’Orte e del Lago Maggiore offrono prodotti significativi dell’artigianato della provincia di Verbania. Proseguendo nella Valle Anzaca, e fino a Macugnaga, si trovano oggetti di legno tipici della tradizione walser. A Cannero Riviera, inoltre, ci sono testimonianze legate all’artigianato del legno, del ferro, alla lavorazione della canapa e della ceramica.

Tradizione e innovazione

Il Verbano è un territorio ricco di lavorazioni artigianali che si sono tramandate nel tempo. La lavorazione del legno, della ceramica o la tessitura rappresentano solo alcune delle attività che impegnano gli abitanti della città di Verbania e della sua provincia.
La zona, un tempo, si caratterizzava in particolare per l’allevamento dei bachi da seta. Testimonianze riguardo questa attività sono conservate presso il Museo delle Tradizioni Locali della città, nel quale si possono ammirare attrezzi di lavoro che venivano utilizzati per triturare le foglie di gelso. Ma la tessitura non è l’unica espressione artigianale che qui ha trovato spazio.
Ad Ossola si scorge una grande varietà di prodotti tipici che spaziano dai manufatti di ferro battuto a quelli in pietra e agli oggetti in legno. La Val Vigezzo si caratterizza per la produzione dalle famose scarpe vigezzine, realizzate in velluto e interamente a mano. A Domodossola ci sono le ceramiche, finemente dipinte a mano nei loro caratteristici colori del blu e del marrone. A Cesio e Omega si tramanda, invece, la secolare lavorazioni del peltro. A Gignese, nell’Alto Verbano, si mantiene viva una memoria di origine settecentesca, quella che riguarda la realizzazione di ombrelli e parasole. La storia di questa produzione può essere contemplata nel Museo dell’ombrello e del Parasole (Via Golf Panorama, 12 - tel. 0323.208061 - www.gignese.it/museo). Il Museo Etnografico di Quarta Sotto (Via Roma, 2 - tel. 0323.89622), invece, documenta l’attività di produzione, altrettanto caratteristica e tipica, di strumenti musicali a fiato.

Marionette

A Stresa troviamo splendide marionette scolpite in legno dai grandi artigiani del luogo. Le caratteristiche del legno che un artigiano deve considerare sono la durezza, la resistenza e il peso. I tre tipi di legno più usati nella scultura sono il cirmolo, il tiglio e il noce. Questi tipi di materiale hanno caratteristiche e impieghi diversi. Durante la scelta del legno si deve porre attenzione a due caratteristiche, all’assenza di nodi e alla venatura lineare. È necessario individuare in quale direzione va la venatura del legno e l’intaglio dovrà sempre seguire la sua direzione. Sin dall’antichità le sculture lignee vengono dipinte con colori terrosi o tempere. Altra testimonianza rilevante, dell’artigianato artistico della Verbania, è quella derivante dalle cave di marmo e granito dell’Alto Novarese.

Candele artistiche

Particolarmente ricca è la produzione di candele artistiche eseguite a mano. La particolarità, l’originalità e la cura dei dettagli sono il valore principale che rende ogni candela un pezzo unico. Colori, profumi, fiori e spezie si mescolano con fantasia e creatività dando forma a oggetti che portano con loro la cura e l’amore delle cose semplici. Nel corso degli anni questo genere di attività è diventata sintesi di esperienze culturali e artistiche raccolte dagli incontri con altre popolazioni. Sempre nel Verbano si producono anche candele in cera d’api. In questa produzione si utilizza la cera d'api, venduta in panetti o fogli di colore giallo, la paraffina alimentare, disponibile in scaglie o blocchi inodore, nota per la bassa percentuale di olio, la stearina, che rallenta lo scioglimento della cera, ne facilita la colorazione e l'estrazione dagli stampi e riduce la fumosità, la cera plastica, che permette colorazioni particolarmente artistiche, usata prevalentemente per l'esterno delle candele. Si utilizza anche la cera vegetale, unita a oli essenziali per rendere le candele profumate. Inoltre, per la parte esterna delle candele, viene spesso utilizzata la sabbia di fiume. Questa ben si presta ad effetti particolarmente belli, grazie alla sua grana e alle tonalità calde. 

Richiesta di autenticazione
[ X ]
Richiesta di autenticazione

Inserisci nome utente e password per autenticarti.



Non sei registrato? Clicca qui »

Recupera password Clicca qui »