Scopriamo insieme le più famose e le più suggestive

 

Siamo in Italia e molte sono le maratone che si svolgono in alcune delle più belle città del Belpaese.

La “Stramilano” si svolge il giorno di San Giuseppe nel capoluogo meneghino e, partendo dalla bellissima Piazza Duomo, con i colpi di cannone sparati in aria dal reggimento “Voloire”, giunge all’Arena Civica tra vivaci spettacoli e musica.

 

Rientra nelle maratone più belle d’Italia la maratona che si svolge ad aprile nella città eterna (l’edizione 2017 si volgerà il 02 Aprile), a Roma: nei primi tepori primaverili, si parte dai Fori Imperiali in un percorso che, tra le note suonate dalla banda dell’Aereonautica, si snoda tra monumenti che affondano le radici nel passato glorioso della città, da Piazza Venezia a Piazza Navona.

 

Ricca di fascino e di eleganza è la “Verona Marathon”, che si svolge a novembre (19 novembre 2017) nella città dichiarata Patrimonio dell’UNESCO: il percorso ha inizio proprio dalla spettacolare Piazza Bra con l’Arena di Verona, anfiteatro simbolo della città scaligera. Si attraversano ad esempio la Piazza dei Signori con la centrale statua di Dante e l’affascinante Piazza delle Erbe: qui svetta la Torre dei Lamberti del 1464 e troneggiano le affrescate Case Mazzanti che hanno valso alla Verona cinquecentesca il soprannome di “urbs picta” (la “città dipinta”).

 

Le maratone più belle d'Italia 2017

 

Tra le maratone più belle d’Italia ci sono poi quelle che si corrono in paesaggi naturalistici spettacolari.

“Corri l’amore” è il motto della romantica maratona di Terni, legata a San Valentino che si è tenuta lo scorso 19 febbraio. Si parte dalla Chiesa di San Valentino con tanto di benedizione da parte dei sacerdoti, per poi attraversare la spettacolare e verdeggiante Valnerina attraversata dal fiume Nera fino alla maestosa Cascata delle Marmore i cui spruzzi bagneranno i corridori che arriveranno al cospetto di questa meraviglia della natura.

 

Le dolci colline coltivate a vigneti e i filari di cipressi fanno da sfondo alla maratona più antica d’Italia, quella settembrina del Mugello (Sabato 23 Settembre 2017), risalente al 1974: si parte dal pittoresco e medioevale Borgo San Lorenzo e si ha la possibilità di respirare l’atmosfera suggestiva delle terre dei Guelfi, dei Ghibellini e dei Medici, passando per il moderno circuito del Mugello.

 

Una delle maratone più belle d’Italia è l’”Ecomaratona di Pantelleria”, la cui 10ma edizione di terrà il 23 Luglio 2017: ad un passo dall’Africa, i maratoneti si ritroveranno a correre tra la macchia mediterranea con sullo sfondo il mare turchese della Balata dei Turchi, antico porto naturale per i pirati, e attraverseranno luoghi leggendari come il Lago Venere dove, secondo la leggenda, Venere soleva specchiarsi prima di incontrare Bacco.

 

Rientrano poi tra le maratone più belle d’Italia, le montane “Ecomaratona dei Marsi” e la “Maratona Bressanone Dolomiti”.

La prima parte il 07 maggio 2017 dal paese marsicano di Collelongo per poi inoltrarsi nel cuore del meraviglioso “Parco Nazionale dell’Abruzzo”, in un tracciato di 42 km nella natura incontaminata che porta sino ai 1700 metri del Monte Colubrica. I meno allenati possono partecipare all’”Archeorum”, una mini-maratona di stampo archeologico, visto che tocca la necropoli di Amplero, ricca di tombe, templi e corredi funerari.

La seconda (01 Luglio 2017) , invece, si svolge nello spettacolare paesaggio dolomitico, tra prati in fiore e foreste, partendo dalla centrale Piazza Duomo di Bressanone fino ad arrivare al Rifugio Plose dai cui 2450 metri di altezza si gode di una vista a 360° sulle vette dolomitiche.