Icone-Ricette-Ory_tempo_60     Icone-Ricette-Ory_difficolta_3     Icone-Ricette-Ory_costo_2

 

Il riso venere con gamberetti e zucchine è primo piatto dal sapore orientale, che vede alla base un riso particolare il cui nome è dedicato alla dea dell’amore, perché in Cina il riso venere era considerato un cibo altamente afrodisiaco.

 

Per questo motivo vi proponiamo di realizzare il riso venere con gamberetti e zucchine in occasione della prossima festa di San Valentino, ma ovviamente potete preparalo in qualsiasi occasione, vista la sua semplicità di realizzazione.

 

Gustoso, ma allo stesso tempo delicato l’accostamento con i gamberetti e le zucchine.

 

Andiamo a prepararlo.

 

Riso venere con gamberetti e zucchine Ingredienti per il riso venere con gamberetti e zucchine

  • 320 g di riso venere
  • 600 g di gamberi
  • 50 ml di vino bianco
  • 300 g di zucchine
  • 1 scalogno
  • olio extravergine di oliva

 

 

 

 

 

Procedimento

Per preparare il riso venere con gamberetti e zucchine iniziate con il pulire i gamberi: lavateli sotto l’acqua corrente, staccate la testa e sgusciateli eliminando prima le zampe e poi il carapace, lasciando l’ultimo anello a la coda. Eliminate l’intestino.

Lavate le zucchine tagliatele a tocchetti non troppo grossolani.

A questo punto potete continuare la preparazione del riso venere con gamberetti e zucchine; fate bollire in abbondante acqua salata il riso venere per 18/20 minuti.

 

Nel frattempo tritate lo scalogno e fatelo appassire in una padella con olio; una volta dorato aggiungete le zucchine e fatele cuocere per qualche minuto a fiamma vivace. Aggiungete i gamberetti e proseguite la cottura per qualche altro minuto, mescolando con un cucchiaio di legno.

 

Sfumate con il vino bianco e cuocete per altri 10 minuti ca.

 

Una volta cotto, scolate il riso venere e fatelo saltare in padella con le zucchine e i gamberetti. Condite con olio crudo e servite.

 

Il vostro riso venere con gamberetti e zucchine è pronto!