Halloween si avvicina e, come ogni anno, è tempo di assaporare i prodotti tipici di questa festività che, diffusa originariamente nel mondo anglosassone, ha assunto i tratti più caratteristici negli Stati Uniti per poi arrivare fino in Italia. Tuttavia, è proprio negli U.S.A. che nacque uno dei simboli più apprezzati della ricorrenza, le mele caramellate. A rivendicarne la paternità sarebbe un fabbricante di dolciumi del Newark,William W. Kolb, che dopo essersi cimentato in vari esperimenti per incrementare la sua attività in vista del Natale, inventò nel 1908 la tanto ambita ricetta delle mele caramellate. Vediamo, quindi, come preparare questo alimento così succulento e gustoso.
Ingredienti:

  • 8 mele
  • 50gr acqua
  • 20gr sciroppo di glucosio
  • 250gr zucchero semolato

 

Ricetta Mele caramellate

 

Come avrete modo di constatare, la ricetta delle mele caramellate è una delle più facili da seguire. Lavate le vostre mele con cura, assicurandovi di avere in casa i classici bastoncini in legno che vengono comunemente utilizzati per confezionare i lecca-lecca o i gelati.

Infilzate i frutti con gli appositi stecchini per poi procedere, separatamente, a versare lo zucchero, lo sciroppo di glucosio e l’acqua in un bricco che rimarrà sul fuoco per circa 10 minuti. Per evitare i più usuali inconvenienti legati al processo di ebollizione, come quello della cristallizzazione dello zucchero, spingete il composto verso il fondo della vostra pentola.

A tal proposito, è utile ricordare che tra gli ingredienti presenti nella ricetta delle mele caramellate possono essere inserite anche alcune gocce di colorante alimentare, preferibilmente di colore rosso. L’aggiunta del suddetto colorante è, comunque, facoltativa ma deve, necessariamente, precedere il raffreddamento del caramello. Una volta aver chiarito questo aspetto, possiamo continuare con la nostra preparazione.

Levate, dunque, dal fuoco la vostra piccola casseruola e, dopo avere fatto sbollire per alcuni minuti il composto che si è formato, immergetevi le mele, stando attenti a reclinare sapientemente il bricco per dare un aspetto uniforme alla vostra copertura caramellata. A questo punto, prendete un vassoio ricoperto dalla apposita carta da forno sulla quale verranno adagiati i frutti per permetterne l’asciugatura.

Non vi resta altro da fare che attendere quale minuto, ripensando con soddisfazione a quanto la ricetta delle mele caramellate sia stata semplice e divertente da seguire.