Quali sono le proprietà benefiche degli asparagi? Scoprite con noi come pulirli e come cucinarli con creatività, realizzando tre ricette veloci adatte a tutti i gusti.

Gli asparagi sono ortaggi primaverili ricchi di proprietà benefiche. Sono protagonisti dei nostri piatti da oltre mille anni, il primo a parlarne su Teofrasto nel terzo secolo avanti Cristo.  Teneri e succulenti vi suggeriamo come utilizzarli al meglio a tavola, con tre ricette veloci. Prima però impariamo a conoscerli meglio.

Le principali qualità degli asparagi… e qualche curiosità!

Forse non sapevate che gli asparagi per i Greci avevano proprietà afrodisiache, mentre per i romani erano considerati un anti-concezionale naturale e per questo venivano nascosti tra gli abiti in un sacchetto.

Leggende a parte, gli asparagi hanno ottimi nutrienti benefici, sono ricchi di: fibre, sali minerali, vitamina A, vitamina C e vitamina E.
Tra i sali minerali è molto importante il cromo, che migliora la capacità dell’insulina di trasportare il glucosio, dunque sono tra gli alimenti più adatti per la prevenzione del diabete di tipo 2. La presenza di antiossidanti, invece, rallenta l’invecchiamento del metabolismo. Infine gli asparagi depurano l’organismo favorendo la diurisi.

come cucinare gli asparagi

Come cucinare gli asparagi. Asparagi conditi con limone e olio. Foto di Unsplash.

 

Prima di cucinare gli asparagi, puliteli con cura.

Esistono diverse varietà di asparagi, riconoscibili dai colori:

• Asparago verde scuro
• Asparago verde chiaro
• Asparago bianco
• Asparago rosa
• Asparago viola

In ogni caso prima di essere cucinati dovranno essere lavati e puliti con cura. Rispetto ad altri ortaggi non è complicato pulire gli asparagi, vi servirà solo un coltello a lama liscia. Passateli sotto l’acqua per eliminare ogni residuo di terra, tagliate poi la parte più legnosa alla fine del gambo.

Come cucinare gli asparagi? Una ricetta veloce per tutti i gusti!

Gli asparagi sono perfetti per primi, secondi o contorni. Senza impazzire con ricette ricercate potete anche servirli semplicemente conditi, con olio extravergine d’oliva e limone. Gli asparagi bianchi sono perfetti anche crudi in carpaccio. Due degli abbinamenti più amati sono quelli con il riso e con le uova.

Lasciatevi guidare dalla creatività perché potete cucinare gli asparagi in tanti modi diversi, ottenendo ricette gustose e semplici. Potete cuocerli al vapore, riducendoli in poltiglia e creando degli bignè alla crema di asparagi e capperi. Se invece cercate un modo alternativo per farli mangiare anche ai più piccoli sono perfette le lasagne agli asparagi con prosciutto cotto, in questo caso lessateli e passateli in forno. Per un contorno diverso dal solito saltateli in padella con mandorle e capperi.