Il dolce crudista adatto per tutti i vegani

Il Tiramisù crudista è un dolce adatto per tutti coloro che non assumono ingredienti di tipo animale, ma che allo stesso tempo non vogliono rinunciare alla prelibatezza del tiramisù, il dolce italiano più amato al mondo.

Questa ricetta è anche adatta per tutti coloro che soffrono d’ipertensione arteriosa, visto che rispetto alla ricetta tradizionale non si utilizza il caffè.
Nella lista degli ingredienti troviamo una varia gamma di frutta secca e il Cioccolato Raw. Questo tipo di cioccolato, si ottiene grazie alle fave di cacao non tostate. Infatti, secondo la preparazione classica, i semi di cacao devono subire una fase di torrefazione. La mancata tostatura dei semi di cacao permette al cioccolato di mantenere intatte tutte le proprietà organolettiche, senza privarlo del gusto.

Tiramisù CrudistaIngredienti

Base

  • 150 gr noci di macadamia
  • 6 datteri

Crema di cacao

  • 100 gr crema di datteri
  • 50 gr olio di cocco
  • 20 gr cioccolato raw

Crema principale

  • 200 gr farina di mandorle
  • 200 ml latte di mandorle
  • 50 gr sciroppo agave raw
  • 50 gr crema di datteri
  • 100 gr olio di cocco
  • Essenza vaniglia

Procedimento

Il Tiramisù crudista è composto da diversi strati. La base, che chiameremo biscotto, è fatta da un mix di frutta secca e fresca. Sono presenti le noci di macadamia e i datteri. Le prime vanno fatte reidratare, mettendole in ammollo nell’acqua per almeno due ore. Una volta idratate vanno frullate insieme ai datteri. Il composto formatasi andrà a fare da base. Per fare in modo che la base s’indurisca, ricoprirla con la pellicola per alimenti e lasciarla riposare in freezer almeno per un’ora.

Alla base segue una crema di cacao preparata con la crema di datteri e il cioccolato raw. La crema di datteri viene molto spesso utilizzata come dolce al cucchiaio o come sostitutivo dolcificante al posto dello zucchero. Per ottenerla si devono mettere i datteri in ammollo per almeno due ore. La quantità d’acqua deve essere pari al 75% del loro peso. Successivamente si frullano insieme sia i datteri che l’acqua impiegata nell’ammollo. Unire la crema di datteri alla polvere di cioccolato raw e mescolare. In seguito, cospargetela sopra la base e riponete la teglia in freezer.

Ora prepariamo la crema principale, composta da mandorle macinate, succo d’agave, la crema di datteri, olio di cocco ed essenza di vaniglia. Tutti questi ingredienti vanno frullati insieme al latte di mandorle. Una volta versata la crema principale sulla teglia, il tiramisù crudista va fatto riposare in freezer per almeno due ore. Una volta pronto si cosparge con polvere di cacao raw. Per ottenerla basterà semplicemente tritare, con un mixer, alcuni pezzi di una tavoletta di cioccolato raw. Sempre con la stessa tavoletta si possono creare delle fantasiose guarnizioni, come dei fiocchetti di cioccolato da adagiare sopra il piatto di ogni commensale.