Icone-Ricette-Ory_tempo_oltre60   Icone-Ricette-Ory_difficolta_3   Icone-Ricette-Ory_costo_3

 

Lasagna crudista

Se cercate un’alternativa alle classiche lasagne al forno, al ragù o alla besciamella ecco una ricetta per voi; una ricetta vegana adatta a chi magari vuole semplicemente sperimentare la cucina crudista. È una ricetta semplice, che non richiede alcun processo particolarmente lungo o elaborato, ma solo ingredienti freschi e di qualità che sono alla base di una buona riuscita di questa lasagna crudista. È una ricetta appetitosa che nulla ha da invidiare alle lasagne tradizionali. (Per leggere tutte le ricette vegane clicca qui)

 

 Ingredienti (per 6 persone):

  • 8 zucchine

Ingredienti per la crema di noci:

  • 100 g di noci
  • 150 g di pomodorini semi secchi
  • 1 cucchiaio di tamari
  • 1 cucchiaino di salvia in polvere
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 pizzico di sale dell’Himalaya

Ingredienti per il formaggio di anacardi:

  • 200 g di anacardi
  • 50 ml di acqua
  • 2 cucchiai di lievito nutrizionale
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 pizzico di sale dell’Himalaya

Ingredienti per il pesto di basilico:

  • 50 g di basilico fresco
  • 70 g di pinoli
  • 100 ml olio evo
  • 1 cucchiaio di lievito nutrizionale
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 pizzico di sale dell’Himalaya

Ingredienti per la salsa ai pomodori secchi:

  • 100 g di pomodorini ciliegino
  • 50 g di pomodori semi secchi
  • 1 cucchiaio di sciroppo di acero
  • 3 cucchiai olio evo
  • 1 cucchiaino di origano in polvere
  • 1 pizzico di sale dell’Himalaya

 

Procedimento:

Iniziamo con la preparazione delle varie creme e salse e poi assembliamo la lasagna crudista. Per la crema di noci: in un robot da cucina aggiungiamo tutti gli ingredienti (noci, pomodorini secchi, tamari, salvia, olio, sale) e tritiamo il tutto con una consistenza leggermente a pezzettoni.

Per il formaggio di anacardi: mettete a bagno per 12h gli anacardi, scolateli sucessivamente, quindi frullateli in un robot da cucina insieme al lievito, il succo di limone, l’aceto di mele e un po’ pizzico di sale, aggiungendo l’acqua un po’ alla volta fino ad ottenere una crema morbida.

Per il pesto di basilico da utilizzare nella lasagna crudista frullare tutti gli ingredienti (basilico, aglio, pinoli, olio, lievito, sale) in un robot da cucina, finché diventi cremoso.

Per la salsa ai pomodori secchi frullare tutti gli ingredienti (pomodorini, pomodori secchi, sciroppo di acero, olio, origano, sale) in un robot da cucina creando una crema liscia.

Ora prepariamo le zucchine che sostituiranno la classica sfoglia di pasta. Lavate le zucchine e tagliatele a fette molto sottili nel senso della lunghezza usando un pelapatate o un mandolino. Prendete una pirofila e iniziate a comporre la lasagna crudista. Formate una base di zucchine, accostando le fettine, una accanto all’altra, sovrapponendole leggermente e alternando quindi uno strato di zucchine, uno strato di crema di noci, uno strato di zucchine, uno strato di formaggio di anacardi, uno strato di zucchine, uno strato di pesto di basilico, uno strato di zucchine, uno strato di salsa ai pomodori secchi, uno strato di zucchine. Decorate con foglie di basilico e pinoli e mettete la lasagna crudista in frigo, coperta con una pellicola e lasciate riposare circa un’ora prima di servire.